di Francesca Maresca

Non è facile scoprire tra le centinaia di pagine di un romanzo, una celebrazione, non rituale, tantomeno non retorica, ma intensa, emozionante e personalizzata, del periodo d’oro della canzone classica napoletana, fiorita, appunto a Napoli, nell’ambito della festa di Piedigrotta, tra la fine dell’Ottocento e la prima metà del Novecento, attraverso i suoi più celebri protagonisti, parolieri, compositori e case editrici musicali.

Sabato 6 maggio, su RAI 2, nella Rubrica “TG2 Storie”, alle ore 24.00, sarà trasmesso lo speciale televisivo “Lucio Dalla e Sorrento: uno straccione, un clown”, curato dal giornalista Daniele Rotondo, con una lunga intervista-racconto allo scrittore Raffaele Lauro, sulla canzone da lui dedicata al grande artista bolognese e sul legame di Dalla con Sorrento.

Si terrà lunedi 1 maggio l’inaugurazione dell’istallazione d’arte di Rocco Franzese, “Il Viaggio arricchisce il Pensiero”. L’iniziativa si svogerà a partire dalle 19.30 presso il “Quid Art Cafè” di Frattamaggiore.

Risultati immagini per Les Demoiselles d'Avignon"

A due mesi e più dall’ouverture, in cui già si registra un incremento delle visite pari al 30% in più rispetto allo scorso anno, un nuovo appuntamento segna l’itinerario di “Pablo Picasso e altri viaggiatori, storie naturali e viaggi spirituali”, la mostra in esposizione fino al prossimo 18 giugno alMarte– Mediateca Arte Eventi – di Cava de’ Tirreni.

Risultati immagini per NEUROMED POZZILLI

Un altro componente tipico dello stile di vita italiano andrebbe ad aggiungersi alla già lunga lista di elementi che contribuiscono a fare degli Italiani uno dei popoli più “in salute” al mondo. Questa volta tocca al caffè. Una ricerca, condotta dal Dipartimento di Epidemiologia e Prevenzione dell’I.R.C.C.S. Neuromed di Pozzilli in collaborazione con l’Istituto Superiore di Sanità e l’I.R.C.C.S. Istituto Dermopatico dell’Immacolata di Roma, mostra come la popolare bevanda, se consumata più di tre volte al giorno, possa abbassare il rischio di ammalarsi di cancro della prostata. E il dato sull’azione antitumorale del caffè viene confermato anche in laboratorio.

Risultati immagini per SALVATORE DI GIACOMO A VICO EQUENSEdi  GIUSEPPE D'ESPOSITO

Man mano che si procede nella lettura delle bozze del nuovo romanzo di Raffaele Lauro, “Don Alfonso 1890 - Salvatore Di Giacomo e Sant’Agata sui Due Golfi”, si ha la precisa sensazione di trovarsi dentro una miniera inesauribile di fatti storici e di vicende, del tutto inedite, che riguardano l’intera Penisola Sorrentina. Anche in questo lavoro, infatti, dopo la celebrazione, a tutto tondo, della nostra città, dal monte Faito alle marine, fatta nel terzo romanzo de “La Trilogia Sorrentina”, “Dance The Love - Una stella a Vico Equense”, attraverso gli occhi incantati della grande danzatrice russa Violetta Elvin, vicana di adozione, da circa sessant’anni, l’Autore non rinunzia a scrivere altre pagine bellissime su Vico Equense e sulla sua ricchissima storia. In particolare: la frequentazione di Salvatore Di Giacomo, fin dalla fine dell’Ottocento, dei bagni termali dello Scrajo; l’amicizia con il religioso e intellettuale vicano, don Gaetano Parascandalo, primo storico della nostra città; il dibattito, tra i due, sulla figura di Giovanni Battista Della Porta e sul luogo di nascita del grande pensatore del Seicento e, infine, le indagini su un fatto di cronaca nera, avvenuto, in quegli anni, a Vico Equense (“Il mistero di Vico Equense”), che coinvolse l’opinione pubblica vicana, napoletana, nazionale e francese. Lauro ci racconta come sia pervenuto a queste interessanti rivelazioni, una vera chicca per noi vicani, e di chi lo ha guidato in questo percorso di ricerca documentale, seguita, poi, dalla sua scrittura narrativa.

Risultati immagini per MEDIA MUSICALE

Un occasione di confronto per centinaia di giovani musicisti provenienti da tutta Italia. È tutto pronto per la ottava edizione del Concorso Nazionale di esecuzione musicale “MEDIAMUSICALE” - Città di Minori, promosso dall’associazione “E. Grieg” con il patrocinio del Comune di Minori, nel cuore della Costa d’Amalfi.

E se il prossimo papa fosse donna? Un monologo divertente, intelligente e fantasioso, che attraverso l’inventatissima vicenda di Papa Elisabetta I, la prima donna a salire sul soglio di Pietro, affronta il verissimo tema del maschilismo del mondo occidentale. Attraverso una insolita prospettiva, ovvero la storia della Chiesa cattolica, si rilegge il ruolo e la funzione della donna in tutta la storia occidentale. Si ride molto e si pensa altrettanto, soprattutto alla violenza, all’esclusione e alla discriminazione a cui la donna è stata sottoposta fin dai tempi di Eva.

Risultati immagini per METAFISICA DELL'AMORE

“Metafisica dell’amore” è uno spettacolo comico che parla dell’amore. E soprattutto delle donne. Che amano le donne che amano altre donne che amano tutti gli altri. L’amore è un sentimento universale, tutti provano le stesse emozioni, gli stessi piaceri, gli stessi dolori: lui e lui, lei e lei, lui e lei. Coppie diverse, identiche emozioni.

Risultati immagini per sangue e arena TEATRO

Non solo personaggi di fumetti e serie televisive di tendenza, ma storie vere di uomini veri cariche di sofferenza ma anche di sogni di riscatto. Quelle dei gladiatori, con le loro gesta e le loro sofferenze, sono esperienze di vita reali che dal passato giungono a noi grazie alla forza della memoria e del racconto.

Risultati immagini per CANTO D AUTORE

Canto d’autore è un omaggio di Maria Nazionale ai cantautori italiani che l’hanno influenzata artisticamente (Pino Daniele, Franco Battiato, Fabrizio De Andrè), o con i quali ha collaborato (Francesco De Gregori, Enzo Gragnaniello), contribuendo al processo di ricerca e crescita artistica.

di ANTONINO SINISCALCHI

Le principali location del nuovo romanzo di Raffaele Lauro, “Don Alfonso 1890 - Salvatore Di Giacomo e Sant’Agata sui Due Golfi”, edito da GoldenGate Edizioni di Roma, vanno dai Monti Lattari alla Punta della Campanella, dai Bagni dello Scrajo di Vico Equense alla Piazza Tasso di Sorrento, dal porto di Napoli a quello di New York, da Little Italy a Staten Island, da Monte San Costanzo al piccolo fiordo di Crapolla.

Il regista Florian Weigensamer, sarà il protagonista della rassegna AstraDoc -Viaggio nel cinema del reale - organizzata da Arci Movie, Parallelo 41, Università Federico II e Coinor- venerdì 21 aprile alle 20.30. Il regista presenterà, in anteprima nazionale, “A German life” (114’ Australia 2016).

Dopo la pausa pasquale riprendono a Minori, Venerdì 21 Aprile, alle ore 19.00, presso il Bar 52 Bistrot, gli appuntamenti della quarta edizione di “èPrimavera…fiorisconoLibri”, promossi da ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo, in collaborazione con la Pro Loco e la Scuola di Musica Cittadina “Vittorio Cammarota” di Minori, l’A.M.C.A. Costiera Amalfitana, l’Associazione Musicale “Edvard Grieg”, ed il patrocinio del Comune di Minori.

Risultati immagini per NAPOLI IMMAGINARIA

Venerdì 21 aprile alle ore 17,30 presso Il Blu di Prussia in via Filangieri, 42. Elettra Caramiello, autrice del volume “Napoli immaginaria” (Guida editori), analizza le più importanti vicende del cinema napoletano indagando i fenomeni sociali, culturali e comunicativi ma anche la violenza, la forza dei caratteri, le meraviglie del paesaggio, l'arte, la musica, la letteratura, che hanno concorso a costruire l'immaginario di Napoli, da Assunta Spina a Gomorra.