Soldi a nero portati in Svizzera: Gino Paoli “salvato” dalla prescrizione

“Così facevan tutti”, si era difeso sui giornali, mentre in tribunale Gino Paoli ha scelto una linea molto più pragmatica: ammettere, in attesa della prescrizione. E così è stato. Il reato dievasione fiscale a suo carico è prescritto, secondo il pm Silvio Franz che ha coordinato l’inchiesta della guardia di finanza sui fondi neri incassati alle feste dell’Unità dal cantautore italiano trasferiti in Svizzera.

mannino al quirinale

Un confronto culturale alla luce dell'impegno  vissuto da anni tra i banchi  per affermare che la cultura della  vita è più forte di quella che spesso semina panico e paura. Un dialogo formale senza protocolli di rito ma che è andato subito al cuore dell'Essenziale certi che Istituzioni e società civile possono cooperare per un "presente a colori " come amava ripetere il giudice Antonino Caponnetto.

Dal 21 al 24 luglio la Romagna, dalla Riviera all’entroterra, festeggia il suo ballo per antonomasia con la “Notte del Liscio” con spettacoli e balli da Comacchio a Cattolica e nei comuni dell’entroterra.

È il ritorno dei “furbetti del quartierino”. Finanzieri d’assalto con tanto pelo sullo stomaco, in grado di macinare milioni di euro virtuali, grazie a trucchi e amicizie giuste. Stefano Ricucci – che solo dieci anni fa scalava il Corriere della Sera e la banca Antonveneta – è tornato questa mattina in carcere, su richiesta della procura di Roma. Insieme a lui c’è un altro imprenditore, Mirko Coppola, accusato di fatture per operazioni inesistenti: complessivamente sono dieci indagati, tra i quali il magistrato del Consiglio di Stato Nicola Russo.

Oggi, alle ore 11, a Roma, presso la Galleria Nazionale d'arte antica in Palazzo Barberini, Dario Franceschini, Ministro dei Beni e delle Attivita' Culturali e del Turismo, il Comandante Generale dell'Arma dei Carabinieri Tullio Del Sette, l'Arch. Mario Panizza, Rettore dell'Universita' Roma Tre, il Comandante dei Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale Gen. B. Mariano Mossa e l'Arch. Ugo Soragni, Direttore Generale Musei, presenteranno la mostra "L'Arma per l'Arte e la Legalita'".

Le inchieste attualmente aperte sono due. La prima e' stata aperta dalla procura di Trani che indaga - a carico di ignoti - per disastro ferroviario e omicidio plurimo colposo.

Privo della maglietta e con i jeans calzati ma ancora sbottonati e macchie evidenti: cosi' gli agenti delle volanti, intervenuti ieri sera poco prima delle 19.30 all'interno del Parco di Colle Oppio, hanno trovato un ragazzo di 18 anni, identificato per A.O., dopo una segnalazione giunta alla sala operativa della Questura di Roma.

E' stato sorpreso da un poliziotto mentre, con indifferenza, si masturbava osservando dei bambini che giocavano in un giardino pubblico a Lariano, in provincia di Roma, a poca distanza da dove stava svolgendosi l'evento culturale "Enjoy Lariano", in favore della ricerca per i malati di leucemia.

Liquidita' immediata, da 5 mila a 25 mila euro, alle piccole e medie imprese e, per la prima volta, anche ai professionisti del Molise: nell'arco di un mese dalla presentazione alla stampa del nuovo prestito della Regione Molise e' stato approvato l'elenco di "Mi fido di Te".

 Il 63% degli italiani si dice favorevole all'ipotesi di dimissioni del Ministro dell'Interno, Angelino Alfano, dopo l'inchiesta Labirinto. E' quanto emerge da un sondaggio Ixe' per Agora' Estate (Raitre). Per il 31% degli intervistati dovrebbe invece rimanere al suo posto. 

"Alessandro Alfano non e' mai stato docente della Sapienza Universita' di Roma". Lo precisa l'ateneo romano in relazione al curricculum del fratello del ministro degli Interni pubblicato nel post sul blog di Beppe Grillo "Fratello Ministro e sorella Casta".

 

Passaporti destinati al macero trafugati dai magazzini del Poligrafico e venduti nel mercato illegale dei clandestini. Un giro di viaggi e nomi falsi che va dalla Turchia al Canada e getta una luce inquietante sul sistema di sicurezza nei voli aerei, anche se gli stessi investigatori della Polaria hanno tirato le fila e sono arrivati dopo intercettazioni e controlli ad ottenere 8 misure cautelari in carcere, un arresto domiciliare e due obblighi di firma.

Oltre 3 milioni di euro. A tanto ammonta il valore dei beni che i carabinieri del comando Provinciale di Roma stanno sequestrando ad Angelo Casamonica, 39 anni, appartenente ad un'articolazione della nota famiglia di origine Sinti residente nella Capitale.

Una carriera tutta in discesa, quella di Alessandro Antonio Alfano, fratello del ministro dell'Interno Angelino. E' quanto ricostruisce un articolo de La Stampa.

Difesa pubblica e fronda interna. Che fa male ad Angelino Alfano, ma rischia di fare malissimo a Matteo Renzi. Gli sviluppi dell’inchiesta Labirinto e la presenza nelle intercettazioni (scartate dal gip) dei nomi del fratello e del padre del ministro dell’Interno hanno avuto un effetto: sancire ufficialmente la spaccatura delNuovo centrodestra.