Image result for MINO REMOLI
Giovedì 3 Maggio, infatti, alle ore 19.00, la XII edizione di ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo presenta la “Breve storia della Canzone Napoletana” di Mino Remoli, edito da Homo Scrivens.

Image result for SINDACATI DI BASE

Il primo maggio un corteo sfilerà per il corso principale di Salerno per dire con forza “basta ricatti sui luoghi di lavoro”. In un momento storico caratterizzato sempre di più da contratti precari, buste paga fittizie, lavoro gratuito e volontario, lavoro nero, lavoro di cura, divario salariale tra donne e uomini, discriminazione dei generi, ricatti continui e costanti, stipendi da fame e morti sul lavoro, riteniamo fondamentale riportare in piazza lavoratori e precari non come atto simbolico in una giornata festiva, ma come inizio di un percorsopolitico e umano dove le vertenze, le lotte e le richieste di diritti diventano strumento di partecipazione e liberazione dallo sfruttamento.

Image result for FESTA DEL CROCIFISSO RITROVATO

Trecento piantine di calendula, il fiore simbolo della Scuola Medica Salernitana, sono esposte nelle vetrine dei negozi del centro storico di Salerno dove tutto richiama il Medioevo. Grazie alla Coldiretti Salerno, il richiamo al mondo dei semplici della natura è presente nei diversi mercatini medievali. No stop di apertura, dal mattino alla sera, lunedì 30 aprile e martedì 1 maggio per la XXVIII Fiera del Crocifisso Ritrovato.

Related image

Due universi, due realtà radicate sul territorio campano, ognuna con la propria identità ben definita, che si contaminano in un’architettura sonora trasversale. Il risultato? Una performance unica e trascinante. Protagonista, il primo maggio, sarà la world music, in un incontro di popoli e culture, con una visione aperta in tipico Dum Dum style, che reinterpreta il rapporto tra musicista e pubblico, senza separazioni né barriere,  lontani dal mainstream e dall’omologazione.

Image result for TEATRO MIRACOLO A NOTRE DAME

Una storia dipinta con una tavolozza di colori schiariti e sgombri dalle ombre gotiche che aleggiano invece sul romanzo. Con “Miracolo a Notre Dame” cala il sipario su C’era una Volta VI, la rassegna di spettacoli per grandi e piccoli ideata dalla Compagnia dell’Arte, e realizzata con il sostegno del Teatro delle Arti. 

Image result for CANTAGIOVANI SALERNO

Il 4 ed il 5 maggio prossimi arriveranno a Salerno duecentocinquanta cantori per una vera e propria full immersion sulla voce, con tanto di laboratori, concerti e flash mob all’Arenile di Santa Teresa. Sette saranno le location della città di Salerno che per l’occasione si trasformeranno in aule di canto e sale da concerto.

BANCA DEL CILENTO RAI UNO MATTINA 10

La sede di Vallo della Lucania della Banca del Cilento, di Sassano e Vallo di Diano e della Lucania ha ospitato le telecamere di RAI 1. La troupe RAI, guidata dalla giornalista Camilla Nata, ha effettuato riprese ed interviste e realizzato un servizio in vista della partecipazione del Direttore Generale Ciro Solimeno alla rubrica di Uno Mattina“Obiettivo Lavoro”, in programma martedì 1 Maggio, in occasione della Festa dei Lavoratori.

Cerimonia 21

Un’intera Comunità in festa, ieri mattina a Faiano, per l’inaugurazione da parte dell’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Ernesto Sica della nuova Scuola dell’Infanzia dell’IC “Amedeo Moscati”.

Image result for fiera del crocifisso ritrovato

Questa sera prima del tramonto com’è tradizione, aprirà i battenti la XXVIII Fiera del Crocifisso Ritrovato che farà rivivere nel centro storico di Salerno storia, usi, costumi, artigianato, cibi e spettacoli del Medioevo. Si parte alle 19 da piazza Portanova dove ci sarà l’evento di apertura, con il corteo storico, figuranti, saltimbanchi, artisti di strada e l’arte oratoria del celebre “Giullar cortese”, alias Gianluca Foresi, che racconterà la sua storia in presa diretta e rigorosamente in rima.

Cacao Mental 1

Un mix esplosivo fra elettronica e sonorità afroperuviane, ritmi latinoamericani e psichedelia, ovvero CUMBIA! E a seguire vibrazioni spiritual house. Parola d’ordine al Dum Dum Republic, domenica 29 aprile dalle ore 16, è “contaminazione” con il live travolgente dei Cacao Mental e il dj set di Aüra.

Sagra del Carciofo Bianco di Pertosa una panoramica della XXIII edizione

Ritorna la Sagra del Carciofo Bianco di Pertosa, un appuntamento molto atteso giunto alla XXIV edizione che quest’anno si svolgerà da venerdì 4 a domenica 6 maggio come di consuetudine in Piazza De Marco.

latenda banner 738x288

E’ stato pubblicato il bando di concorso, indetto dall’associazione La Tenda di Salerno con lo scopo di realizzare una campagna di comunicazione a carattere sociale sul tema del Futuro.

Lungomare 650x412

La campagna di comunicazione "Mi voglio Bene", realizzata dalla Regione Campania in collaborazione con Sviluppo Campania con l'obiettivo di incentivare l'adesione agli screening oncologici gratuiti, sabato 28 e domenica 29 aprile farà tappa al Lungomare Trieste di Salerno.

com
In collaborazione con MOA, Mo' Art, Sophis e Monochrome Art e con il patrocinio morale del comune di Eboli, Sabato 28 Aprile 2018, alle ore 20.30, la Compagnia del Giullare sarà in scena al MOA - Museo of Operation Avalanche di Eboli (SA) con lo spettacolo  "IL DIARIO DI ADAMO  ED EVA" da Mark Twain, regia di Carla Avarista, costumi di Stefania Pisano, consulenza scenica di Franco Alfano ed Elena Scardino, disegno luci di Virna Prescenzo, grafica a cura di ABCome, una produzione della Compagnia del Giullare.

Grand Hotel salerno

Il 5 maggio 1998, una vasta colata di fango e detriti, causata dalle violente precipitazioni che in quei giorni interessavano l’Appenino Campano, sommergeva i paesi di Sarno, Siano, Bracigliano (in provincia di Salerno) e Quindici (Avellino) provocando la morte di 160 persone. E ancora oggi, in Italia, si continua a morire a causa del dissesto idrogeologico: dal 2000 al 2017 le vittime per alluvioni o esondazioni sono state 189. Nel giorno del 20° anniversario dall’alluvione in Campania, per fare il punto su cosa è stato fatto due decenni dopo, il Consiglio Nazionale dei Geologi, l’Ordine dei Geologi della Regione Campania e l’Associazione Italiana di Geologia Applicata organizzano il convegno “20 anni dopo Sarno: cosa è cambiato” che avrà luogo sabato 5 maggio dalle ore 9:00 alle 18:00 al Grand Hotel di Salerno (Lungomare Clemente Tafuri, 1).