Sta per concludersi il Progetto "La vita non è un gioco, ma..", iniziativa di animazione e clownterapia promossa dall’Associazione “L’isola che non c’è” e finanziata dalla Fondazione con il Sud,  che si svolge presso l’Unità operativa di Pediatria dell’Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati” di Avellino.

I Carabinieri della Compagnia di Baiano hanno tratto in arresto un 23enne del posto, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare, in quanto resosi responsabile di minacce di morte nei confronti della madre e violazione di un provvedimento restrittivo emesso dall’Autorità Giudiziaria.

Gli Agenti delle Sezione Volanti hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione, emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Napoli, nei confronti di un 64enne avellinese, con a carico numerosi pregiudizi di Polizia, residente in Mercogliano.

Giovedì 19 maggio, alle ore 17.30, presso l’Auditorium del Complesso Monumentale ex Carcere Borbonico di Avellino (via Alfredo De Marsico), sarà inaugurata la Mostra sui 300 anni di Carlo di Borbone (1716 – 2016) con il Patrocinio della Real Casa di Borbone delle Due Sicilie e dell'ANCCI.

Dopo il grande successo dello scorso anno con 1000 partecipanti, riparte il viaggio emozionale alla scoperta della nostra meravigliosa Irpinia. Tutto è pronto per la seconda edizione dell’iniziativa ideata dall’Ass. Info Irpinia: si riparte con altre 10 tappe, o meglio, 10 tuffi nella nostra identità totalmente nuovi rispetto allo scorso anno.

Questa notte è stato trovato cadavere a Villa S. Nicola in Cesinali, P.S., un uomo di 63 anni, raggiunto da un colpo d'arma da fuoco. Le indagini sono in corso per capire se di tratta dell'ennesimo suicidio o omicidio. La salma e' ora in ospedale per gli esami autoptici.

 Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri della Compagnia Carabinieri di Ariano Irpino hanno arrestato un 48enne originario del casertano. L’arresto, eseguito dai Carabinieri della Stazione di Greci, è scattato su ordine del Tribunale Ordinario di Santa Maria Capua Vetere, emesso in seguito ad una sentenza di condanna che, divenuta definitiva, ha riconosciuto l’uomo colpevole di tentata violenza sessuale ed atti osceni, delitti commessi circa 5 anni fa in provincia di Caserta. L’uomo, che era già detenuto in regime degli arresti domiciliari, dopo le formalità di rito è stato associato presso la Casa Circondariale di Ariano Irpino ove dovrà scontare una pena definitiva pari a circa un anno e cinque mesi di reclusione.

Morte bianca a Montella nella zona industriale.Una frana ha travolto M.R. di origini avellinesi, che stava lavorando per il rifacimento delle fognature e del sistema di depurazione. L'uomo è precipitato in un pozzetto, ricoperto da fango e detriti. Purtroppo inutile l'intervento del 118. L'operaio è morto sul colpo. Sul posto anche due squadre dei vigili del fuoco di Lioni e Montella. Indagano i Carabinieri della locale stazione.

La Guardia di Finanza di Avellino ha individuato un immobile al confine tra Baiano e Avella utilizzato come allevamento abusivo di animali da affezione. I finanzieri, insieme al personale dell’Eital (Ente Italiano Tutela Animali e Legalità), hanno rinvenuto una struttura isolata dove erano detenuti 22 cani di razze pregiate (bulldog inglesi, francesi, maltesi e chihuahua) collocati sia in stanze chiuse che dentro un garage al buio e privo di idonea aereazione.

I Carabinieri della Compagnia di Baiano nell’ambito dei predisposti servizi finalizzati al contrasto dei reati contro il patrimonio, con particolare riguardo ai furti in genere, hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria un 40enne di Quindici ritenuto responsabile di furto di energia elettrica.

I viticoltori fanno i conti con la terribile ondata di gelo che ha colpito l’Irpinia nei giorni scorsi, distruggendo interi ettari di vigne. La situazione, ora dopo ora, diventa sempre più grave. “Stiamo ricevendo migliaia di segnalazioni da tutta la provincia – rivela il direttore di Coldiretti, Salvatore Loffreda – il freddo fuori stagione che si è abbattuto sulle campagne ha distrutto vigneti, colture frutticole e orticole ma anche cereali e leguminose: i vigneti sono i più colpiti dalla gelata e ci preoccupa perché è a rischio la prossima campagna vinicola, con serie ripercussioni sull’economia della provincia”.

Gli Agenti della Squadra Mobile della Questura di Avellino hanno tratto in arresto un pregiudicato avellinese di anni 25, in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare degli arresti domiciliari emessa dal Tribunale di Avellino.

Dieci tappe di "Estate in Irpinia 2016", dieci tuffi nella nostra identità

"Qualcuno l'ha definito sogno collettivo; qualche altro cittadinanza attiva; altri l'hanno considerata una profonda riscoperta di se stessi; altri ancora hanno parlato di turismo innovativo o di rivoluzione culturale vera e propria. Sta di fatto che lo scorso anno, intorno ad "Estate in Irpinia", si sono mosse tante emozioni, speranze, sogni e soprattutto persone, con quasi mille partecipanti venuti anche da lontano. 

Si è tenuta ieri mattina al Centro Direzionale di Napoli (Isola 6) una riunione presso l’assessorato alle politiche sociali guidato dall’Assessore Sonia Palmeri per chiarire la posizione dei 50 lavoratori ex Cablauto da mesi a reddito zero.

Alle ore 3.50, in Mercogliano, un ordigno esplosivo è stato fatto esplodere vicino allo sportello Postamat esterno all’Ufficio Postale di Via Nazionale Torrette. E' in corso di quantificazione il bottino, anche in considerazione che parte delle banconote andavano a fuoco e parte danneggiate dall’attivazione automatica del sistema di macchiatura. Sul posto prontamente intervenivano i Carabinieri della locale Stazione nonché del Nucleo Operativo della Compagnia di Avellino. Indagini in corso.