Una luce per Natale”, la Pro Loco Ponte “La Rinascente” premia gli addobbi  più belli | NTR24.TV - News su cronaca, politica, economia, sport, cultura  nel Sannio

Il gruppo giovani della Pro Loco Ad Pontem dà voce a un nuovo progetto, nato principalmente da una loro esigenza: potersi avvicinare al mondo del lavoro in maniera semplice ed efficace. 

Covid-19: in Paideia tamponi e test sierologici News Clinica Paideia

Oggi il dirigente, gli studenti, i docenti e il personale ATA dell’Istituto paritario vescovile “Luigi Sodo” di Cerreto Sannita si sono sottoposti allo #screening Covid-19, risultando tutti negativi. È molto importante partecipare a queste iniziative e far capire ai nostri studenti il senso di responsabilità a cui tutti noi siamo chiamati in questo difficile momento storico.

Le api danno spettacolo in teatro - Accademia dei Georgofili

Quello che possiamo fare per la nostra casa comune che abitiamo dipende soltanto da noi, da noi e dalle nostre scelte responsabili per tutelare le nostre risorse più preziose e per tutelare, così, anche noi stessi. A partire dai piccoli gesti quotidiani.

170981651 1795628400612434 3099753173833556975 n

“Il poco, se condiviso con amore, non finisce mai, ma si trasforma in riserva di vita e di felicità”, ci ricorda papa Francesco. Lo Sportello d’Ascolto dell’Ufficio Fragilità diocesano, a Cerreto Sannita presso Casa Santa Rita, prosegue nel suo servizio di dare sostegno e attenzione, di mettersi accanto per prendersi cura dei più indifesi e di chi fa più fatica, in un cammino sempre condiviso con le parrocchie e con gli enti pubblici.

Storia del LI.SI.PO. -

Quanto si sta verificando rasenta l’assurdo. Si continua a privilegiare l’aggregazione temporanea di un medico presso la Questura di Benevento, anziché assegnare il medico del Corpo, il tutto a discapito degli operatori di Polizia che già hanno pagato un prezzo molto salto: circa una decina i contagiati dal COVID-19 ed uno di essi è deceduto.

La protesta arriva in chiesa: l'associazione Quinto Elemento interrompe la  Messa della Domenica delle Palme

Benevento, interrompono la messa della Domenica delle Palme per CONTESTARE LE CHIUSURE di scuole, ristoranti e luoghi di cultura.

Don Tonino: il dono della sua presenza continui a generare speranza nella  vita - Luce e vita

Giovedì 18 marzo 2021, dalle ore 18:30 alle ore 19:30, la Casa per la Pace “don Tonino Bello”, insieme a Pax Christi Napoli, Fondazione don Tonino Bello e Fondazione Guglielmi Minervini, in occasione della nascita di don Tonino Bello, organizza una serata pubblica di letture, preghiere e riflessioni su “Pace, nonviolenza e sviluppo meridiano”.

Scuola Teologico-Pastorale – Diocesi di Cerreto S.-Telese-S. Agata de' Goti

Da giovedì 11 marzo 2021, dalle ore 19 alle ore 20, sulla Piattaforma Google Meet partirà un percorso biblico-teologico della Scuola di Formazione Teologico-Pastorale “S.Alfonso Maria de’ Liguori” dal titolo “Costruttori di fraternità per una chiesa sinodale”.

Risultato immagini per AMORE IN CUCINA

È partito l'originale concorso della Pro Loco Ad Pontem di Ponte (Bn) "Amore in cucina". Sì, amore come passione per la cucina e valorizzazione del territorio.

Teverola: La Guardia di Finanza scopre una frode nel settore delle  sigarette elettroniche. Sequestrati oltre 1.700 litri di liquidi da “svapo”.

La Guardia di Finanza di Benevento, coadiuvata dagli agenti della locale Questura hanno eseguito una misura di custodia cautelare in carcere nei confronti di un pluripregiudicato ritenuto responsabile di intestazione fittizia di beni e autoriciclaggio.

Consorzio Medil, Basile firma a Messina il contratto per la realizzazione  di via Don Blasco

Una catena di successi per il gruppo sannita Medil ScpA, guidato dall’Amministratore  l’arch.Flavian Basile.  Infatti, il consorzio stabile del mercato delle costruzioni rientra tra i primi 5 big del settore nel Sud Italia, rimasti a contendersi i più grandi lavori, in vista dei fondi del Recovery Fund europeo.

Domenico Battaglia nominato nuovo arcivescovo di Napoli

La cultura della cura, come “impegno comune, solidale e partecipativo per proteggere e promuovere la dignità e il bene di tutti”, e “disposizione ad interessarsi, a prestare attenzione, alla compassione, alla riconciliazione e alla guarigione, al rispetto mutuo e all’accoglienza reciproca”, costituisce una via privilegiata per la costruzione della pace.