Il Museo della Ceramica di Cerreto Sannita finanziato dalla Legge di  Bilancio 2020 - Fremondoweb

Aperto il nuovo sito del Museo della Ceramica Cerretese, un portale web che viaggia tra conoscenza, identità ed esperienza “Il Museo civico e della Ceramica Cerretese è il fiore all’occhiello della città di Cerreto Sannita, in provincia di Benevento. Ospitato in un ex convento del ‘700, è dedicato all’antica tradizione che ancora oggi è un’eccellenza locale.

Città della ceramica, progetto AiCC: Cerreto Sannita e San Lorenzello tra  le 7 tappe in Campania

Torna nel prossimo week-end del 21-22 maggio in tutta Italia, con la sua ottava edizione, “BUONGIORNO CERAMICA!”, l'evento tutto dedicato alla ceramica italiana, promosso e organizzato dall’AiCC, Associazione Italiana Città della Ceramica.

Moni Ovadia ricorda l'amico Gino Strada per ritrovare un mondo più umano

Successo trascinante ed entusiasmo alle stelle per il concerto-recital di Moni Ovadia, accompagnato dall’ensemble Rom Arab Beat, Il Magreb incontra i Balcani, settimo appuntamento della Stagione Concertistica 2022, proposta da Accademia di Santa Sofia in sinergia con l’Università degli Studi del Sannio, sotto la direzione artistica di Marcella Parziale e Filippo Zigante, con i consulenti scientifici Massimo Squillante, Marcello Rotili e Aglaia McClintock.

10Art", quarto appuntamento: Diego Watzke il 30 aprile a Sant'Agata De'  Goti presso le Antiche Cantine Mustilli |

Prosegue il fortunato programma di incontri 10Art con personaggi dell'arte e della cultura organizzati dall'associazione Blu'S. Dopo i primi tre appuntamenti, uno per ciascun mese, con il critico Massimo Bignardi, l'attrice Cristina Donadio, il fotografo Fabio Donato, ad aprile è la volta del ballerino Diego Watzke, l'appuntamento è per sabato 30 alle 20.30 presso le antiche Cantine Mustilli di Sant'Agata De' Goti.

Uto Ughi all'Aquila con il suo Stradivari - Spettacoli - Il Centro

Accademia di Santa Sofia, Università degli studi del Sannio e Comunità di Sant’Egidio Benevento uniti nella solidarietà:  grande soddisfazione per l’enorme successo con l’iniziativa coordinata di raccolta fondi a favore dei bambini del quartiere cittadino di Santa Maria degli Angeli, col progetto “la scuola della pace” grazie ai due giganti fuoriclasse della musica internazionale Uto Ughi e Bruno Canino, protagonisti del sesto appuntamento della Stagione Concertistica 2022.

Defibrillatore Rescue life 7 Aed - dimensione 36x24x34 cm - Articoli  Sanitari Shop: Articoli sanitari di Consolazio Medical
Venerdì 22 aprile nella centralissima via Santissima Trinità, nei pressi del ristorante Moris, il parroco Don Biagio Corleone, alla presenza del Sindaco, amministratori e cittadini, ha benedetto l'installazione di un modernissimo defibrillatore donato ai cittadini vitulanesi dall'agenzia funebre Buonanno di Torrecuso e Vitulano.

Uto Ughi: "Prigioniero del mio violino, con cui combatto ogni giorno" -  HuffPost Italia

Sold Out - Tutto esaurito per l’eccezionale concerto evento del grandissimo violinista Uto Ughi previsto stasera (Domenica 24 aprile) all’Auditorium Sant’Agostino di Benevento alle ore 20.00, a Benevento.

Uto Ughi - massimo esponente della scuola violinistica italiana

Domenica 24 aprile all’Auditorium Sant’Agostino di Benevento alle ore 20.00, l’amatissimo maestro Uto Ughi, terrà un eccezionale concerto – evento di beneficenza, che Accademia di Santa Sofia con Università degli studi del Sannio e Comunità di Sant’Egidio, intendono dedicare all’iniziativa filantropica “La scuola della pace” progetto della Comunità di Sant'Egidio di Benevento, volto a fornire aiuti concreti, per l’integrazione e l’inserimento scolastico, ai bambini del quartiere cittadino di Santa Maria degli Angeli.

Uto Ughi: "All'Europa oggi servirebbe Beethoven" - la Repubblica

L’Accademia di Santa Sofia sempre in concreta sinergia con l’Università degli studi del Sannio, intende dedicare alla beneficenza, attraverso una raccolta fondi per la Comunità di Sant’Egidio, i suoi due prossimi concerti-evento della sua stagione concertistica 2022, rispettivamente Uto Ughi il 24 aprile e Moni Ovadia il 30 aprile, che si terranno sempre all’Auditorium Sant’Agostino di Benevento.

SYMPHONICA - HAYDN o la GIOIA DELLA MUSICA - Amici della Musica Herbert von  Karajan

di MONICA CARBINI

Sabato sera, in un sempre gremito auditorium Sant’Agostino, abbiamo assistito a uno straordinario omaggio al compositore austriaco Franz Joseph Haydn (1732 – 1809) “Il padre della forma classica”  grazie agli straordinari maestri dell’Orchestra da Camera Accademia di Santa Sofia e ai suoi virtuosi solisti, il Primo violino Marco Serino e Danilo Squitieri al violoncello.

E a Bonifiche Ferraresi 4.500 bovini da carne - IInformatore Zootecnico

Allevatori sanniti nel baratro. E all’orizzonte non si intravedono schiarite.

La Pro Loco Ad Pontem lancia la Caccia al Tesoro - Fremondoweb

Il villaggio "Roger Ad Pontem", una delle diverse idee originali della Pro Loco Ad Pontem, aprirà i battenti a Ponte (Bn) in Via G. U. Domenico Ocone, isola pedonale, Domenica 10 Aprile 2022 alle ore 15.00 con il ritrovo e l'accoglienza dei piccoli partecipanti. Poco dopo inizierà la magica caccia al tesoro "Roger Ad Pontem ALLA RICERCA DEL TESORO" .

L'Arco di Traiano a Benevento diventi monumento nazionale

Il Senato ha votato all’unanimità il disegno di legge per riconoscere l’Arco di Traiano di Benevento quale Monumento Nazionale! Ora il Disegno passerà alla Camera!

“È stato un grande onore poter rappresentare, la Chiesa di Cerreto Sannita-Telese-Sant’Agata de’ Goti in questo momento così difficile per le tante persone in fuga dalla guerra in Ucraina. Ho portato la vicinanza e la solidarietà di tutta la chiesa diocesana ai profughi incontrati, dal 20 al 24 marzo, e nei colloqui avuti con il Card. Kazimierz Nycz, Arcivescovo metropolita di Varsavia, e con S.E.R. Mons. Salvatore Pennacchio, Nunzio apostolico in Polonia”.

Giunta al suo quarto appuntamento, continua con grande successo la Stagione Concertistica 2022, progettata da Accademia Santa Sofia in sinergia con Università degli Studi del Sannio, sotto la direzione artistica di Filippo Zigante e Marcella Parziale, e la consulenza scientifica di Marcello Rotili, Massimo Squillante e Aglaia McClintock.