Gonzalo Higuain si avvicina sempre di più alla Juventus. I bianconeri, salvo clamorosi colpi di scena, dovrebbero ufficializzare a breve l'acquisto del bomber argentino, il cui addio sblocca il mercato della società partenopea, che adesso sarà chiamata a reinvestire al meglio l'introito della clausola rescissoria in aggiunta ai proventi già in cassa per l'accesso diretto alla Champions League.

Nel primo pomeriggio di ieri, il sindaco di Caserta Carlo Marino ha ricevuto, presso la sede del Comune, il presidente della Juvecaserta Basket, Raffaele Iavazzi. Al centro dell’incontro le iniziative da mettere in campo per cercare di garantire un futuro sereno al sodalizio sportivo bianconero in vista della prossima stagione sportiva e, più in generale, degli anni successivi.

Una giornata ricca di emozioni e grandi soddisfazioni. E’ stato bellissimo! Ci hanno elogiati per l’impegno ma soprattutto per la lealtà e la correttezza dimostrata in questi anni, in modo particolare sul campo da gioco durante l’ultimo campionato. Non dimenticheremo mai questa esperienza”.

Fino ad ora il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis tiene saldo il timone di comando di questo mercato che è partito da poco, ma che sta già decollando. L’acquisto di Tonelli, il rinnovo ufficiale con ingaggio raddoppiato. Tutto sotto controllo, ma c’è un aspetto che rischia di sfuggire di mano anche al sagace presidente azzurro.

Parole pesanti da parte di Mario Giuffredi, agente di Mirko Valdifiori. Il procuratore ha lanciato diverse frecciate a Maurizio Sarri nel corso di un'intervista ai microfoni di Canale 21: "E' presto per parlare di squadre, ma è ormai chiaro che andare via da Napoli sia nell'interesse di tutti. I fatti dicono che Valdifiori al Napoli è servito a ben poco, quindi i partenopei forse dovrebbero puntare su calciatori che facciano al caso loro, è giusto quindi che Mirko tolga il disturbo trovando una squadra che gli dia continuità. Per non averla avuta quest'anno ha perso la Nazionale, lui era stato chiamato quando Conte aveva tutti a disposizione".

Bisognava aspettarselo, troppo facile cedere alla tentazione da parte dei fantasiosi - che poi, spesso, la fantasia supera la realtà - media transalpini. Il Paris Saint-Germain si ritrova a scrivere una nuova pagina della sua storia recente, dovendo dire addio a quello che ne è stato il simbolo nel nuovo corso avviato dallo sceicco Al-Khelaïfi. Zlatan Ibrahimovic dirà addio a fine stagione, in cerca dei nuovi stimoli, ed inevitabilmente un club con risorse economiche illimitate finisce per guardarsi intorno, cercando il meglio che il mercato possa offrire al momento.

BRIGNANO 1

Grandi emozioni anche quest’anno allo Stadio Olimpico di Roma, che ha ospitato la 25esima edizione della Partita del Cuore, organizzata come da tradizione dallaNazionale Italiana Cantanti con GIVOVA, sponsor tecnico sempre in prima linea quando a scendere in campo sono la solidarietà e l’impegno sociale.

Atletico Portici

Un altro importante traguardo è stato raggiunto dalla Scuola Calcio Atletico Portici: giovedì 12 maggio, presso l’Auditorium dell’Istituto Superiore De Liguori di Acerra, si è tenuta la cerimonia di consegna del riconoscimento alle Scuole Calcio Elite 2015/2016 della Campania.

GIANNI SASSO

Gianni Sasso, lo speciale atleta dell’isola d’Ischia da anni punta di diamante della nazionale di Triathlon e che da decenni senza una gamba strabilia gli spettatori di tutto il mondo con le sue straordinarie imprese sportive nel calcio, nel nuoto, nel ciclismo e nella corsa, in questi giorni è volato ad Yokohama, in Giappone, per partecipare ad una gara di World Triathlon valida per acquisire i punti necessari per staccare il biglietto per Rio De Janeiro dove Sasso potrà rappresentare l’Italia alle prossime paraolimpiadi. E nella città del Sol Levante il nostro Gianni è stato protagonista di una grande impresa: primo italiano a tagliare il traguardo in un’ora, tredici minuti e cinquantadue secondi, ha conquistato la medaglia di bronzo ipotecando, cosi’, la partecipazione alle olimpiadi di Rio 2O16. 

Ringrazio Sarri per l'ardore, il sentimento e l'abnegazione con la quale ha guidato il Napoli". Aurelio De Laurentiis rende merito al tecnico in conferenza congiunta al termine della splendida serata del San Paolo. Il Presidente azzurro elogia anche Giuntoli e parla del futuro azzurro che è già partito...

Tennisclub casertaNon poteva mancare la pioggia a “battezzare” la prima giornata di gare della XXIX edizione degli “internazionali” “Città di Caserta - Powergas Tennis Cup”, manifestazione del circuito professionistico ITF Women's circuit con montepremi di 25 mila dollari, organizzato dal Tennis Club Caserta presieduto dal notaio Fabio Provitera.

Due gol e un palo in venti minuti ed il secondo posto del Napoli è quasi al sicuro, con l’ultima della stagione contro il Frosinone, già retrocesso. E’ rimasta nelle intenzioni la prova d’orgoglio del Torino, stroncato dalla partenza bruciante degli uomini di Sarri, punito dai propri errori in difesa, impalpabile a centrocampo.

L'intervista rilasciata da Walter Gargano all'emittente radiofonica messicana Rg690 La Deportes ha fatto molto rumore, sia per i fatti raccontati che risalgono all'esperienza napoletana sia per i modi che hanno potuto far storcere il naso a tanti tifosi del Napoli che si sono sentiti feriti o traditi dalle parole dell'ex centrocampista del Napoli.

"Il cammino del Napoli quest'anno è stato straordinario. Adesso dobbiamo stare tutti uniti per conquistare la Champions diretta". Aurelio De Laurentiis, ai microfoni di Radio Kiss Kiss, chiama a raccolta il popolo azzurro ed elogia la stagione del Napoli lanciando la carica per questo sprint finale.

Ancora episodi di calcio violento sui campi da gioco del Cilento. Domenica pomeriggio un arbitro di seconda categoria è stato trasportato all’ospedale di Vallo della Lucania dopo una rissa che si è consumata sul campo di calcio in località Massa durante l’incontro tra la squadra di casa e il Gioi Cilento.