L'intervista rilasciata da Walter Gargano all'emittente radiofonica messicana Rg690 La Deportes ha fatto molto rumore, sia per i fatti raccontati che risalgono all'esperienza napoletana sia per i modi che hanno potuto far storcere il naso a tanti tifosi del Napoli che si sono sentiti feriti o traditi dalle parole dell'ex centrocampista del Napoli.

"Il cammino del Napoli quest'anno è stato straordinario. Adesso dobbiamo stare tutti uniti per conquistare la Champions diretta". Aurelio De Laurentiis, ai microfoni di Radio Kiss Kiss, chiama a raccolta il popolo azzurro ed elogia la stagione del Napoli lanciando la carica per questo sprint finale.

Ancora episodi di calcio violento sui campi da gioco del Cilento. Domenica pomeriggio un arbitro di seconda categoria è stato trasportato all’ospedale di Vallo della Lucania dopo una rissa che si è consumata sul campo di calcio in località Massa durante l’incontro tra la squadra di casa e il Gioi Cilento.

Un’altra stagione agonistica volge al termine. L’Aversa Football Club, ai vertici del campionato di Seconda Categoria - Girone C, guarda la classifica dall’alto, alla fine di un’annata fatta di tante vittorie, ma anche un calo inaspettato.

“Oggi è stata un’autentica giornata di sport che fa onore all’intera Regione Campania calcistica”, questo è quanto hanno dichiarato i Vice Commissari del Comitato Regionale Campania, il Dott. Salvatore Gagliano e l’Ing. Alberto Ramaglia e proseguono “hanno raggiunto la finale due società accompagnate ambedue da tifoserie corrette, che hanno fatto da cornice allo stadio Felice Squitieri di Sarno, gentilmente messo a disposizione dall’Amministrazione Comunale e con un sentito ringraziamento a tutte le Forze dell’Ordine per la loro preziosa opera e per la fattiva collaborazione.

Il Napoli perde 2 - 0 con l'Inter e rimette in gioco la Roma per il secondo posto. Una brutta partita degli azzurri capaci di giostrare solo fino ai 16 metri avversari senza mai creare seri problemi ad Handanovic. Va detto anche che la direzione arbitrale è stata pessima. Il primo gol dei nerazzurri è stato realizzato in netto fuorigioco, su Koulibaly c'era un fallo da rigore almeno dubbio e nella gestione dei cartellini il fischietto toscano ha lasciato molto a desiderare.

di Amedeo Fantaccione
Quando sono arrivati all'ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia, Giovanni Di Martino, dirigente accompagnatore della squadra dilettantistica giovanile di calcio del San Pietro Positano e Amedeo Sansone, segretario della stessa compagine, hanno raccontato di essere stati aggrediti nel pomeriggio  di ieri, intorno alle ore 17 45 circa negli spogliatoi del campo sportivo di Pimonte, piccolo centro alle pendici dei monti Lattari.

“Oggi è stata un’autentica giornata di sport che fa onore all’intera Regione Campania calcistica”, questo è quanto ha dichiarato il Vice Commissario Vicario del Comitato Regionale Campania, Dott. Salvatore Gagliano e prosegue “hanno raggiunto la finale due società accompagnate ambedue da tifoserie corrette, che hanno fatto da cornice allo stadio San Francesco di Nocera Inferiore, gentilmente messo a disposizione dall’Amministrazione Comunale e con un sentito ringraziamento a tutte le Forze dell’Ordine per la loro preziosa opera e per la fattiva collaborazione.

Domani, mercoledì 6 aprile, allo stadio comunale "San Francesco" di Nocera Inferiore, si disputerà, con inizio alle ore 16.00, la gara di finale regionale della Coppa Campania 2015/2016, riservata alle società di Seconda Categoria: “FOOTBALL CLUB CHIEVE – DIAZ OTTAVIANO”.

Con un comunicato ufficiale, che riportiamo di seguito, la SSC Napoli replica ad un servizio andato in onda sulle reti Mediaset: 

Un intero hotel che diventa per tre giorni un mini villaggio olimpico; è il Plaza di Caserta che ha ospitato la seconda prova nazionale degli under 14 di scherma impegnati nel “Gran Prix "Kinder +Sport" – Spada”.

Per mantenere vive le speranze scudetto e la pressione sulla Juve capolista, il Napoli è obbligato a vincere stasera al San Paolo contro il Chievo. Nelle ultime tre giornate gli uomini di Sarri hanno conquistato solo due punti.

HIGUAIN VILLAREAL

Senza i gol di Higuain il Napoli non sa vincere. Gli azzurri pareggiano 1-1 al San Paolo contro il Villareal e salutano l’Europa League per effetto della sconfitta patita nella gara di andata in Spagna. Non basta un gol di Hamsik nel primo tempo, nella ripresa un fortunoso tirocross di Pina sorprende Reina e regala la qualificazione ai sottomarini gialli. Napoli generoso, che attacca per 90’ ma che incappa ancora una volta nella serata di magra del Pipita.

Sarri: Villarreal una delle squadre più in forma d'Europa. Higuain? Decide lui se giocare

Il Napoli è pronto a scendere in campo per la terza volta nell'arco di una settimana: Villareal, Milan e nuovamente gli spagnoli nel match di ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League. Gli azzurri devono ritornare alla vittoria, dopo i 3 passi falsi tra coppa e campionato, per cercare di guadagnarsi l'accesso agli ottavi del torneo. Maurizio Sarri ha presentato la gara in conferenza stampa, insieme al difensore Raul Albiol.

KARATEAncora un grande successo per la società del Maestro Emilio Fotino (1) e per lo SPORT AVELLINESE, da sempre al centro dell'attenzione Nazionale, avendo conseguito nei Campionati Europei 2016 ancora una MEDAGLIA PESANTE per la somma soddisfazione dello Sport Irpino che grazie alla disciplina del Karate targato"FOTINO ACADEMY by A.S.D.