×

Messaggio

Failed loading XML...

Pan/ Il Duca Bianco visto dal fotografo Andrew Kent: quando David Bowie tornò in Europa negli anni '70 - il mondo di suk

Il Comune di Napoli e il PAN, sede dell’esposizione dedicata al Duca Bianco: David Bowie: the Passenger. By Andrew Kent, hanno assicurato l’apertura al pubblico tutti i giorni delle festività per garantire la promozione dell’iniziativa “L’arte sotto l’albero – regala la cultura”. 

Somma Vesuviana: Auguri AISA con Alessandro D'Acquisto

di ANTONIO CASTALDO

L’Associazione Italiana Sicurezza Ambientale fondata e presieduta dal Cav. Giovanni Cimmino ha svolto, mercoledì 21 dicembre 2022, presso la città ove ha sede la Presidenza Nazionale AISA, Somma Vesuviana, la tradizionale cerimonia di Auguri di Buon Natale.

Sono già centinaia i biglietti che federiciani e visitatori hanno lasciato sul grande albero dei desideri della Federico II. I messaggi sono i più disparati e raccolgono richieste di vario genere: molte fantasiose, molte riguardano la vita universitaria, molte la vita sentimentale, molte la vita in generale ma c'è anche chi spera nello scudetto del Napoli e chi ringrazia Federico II o la vita che ha.

È ufficialmente iniziato il cammino verso l’ottava edizione de “La Damigella del Re”, evento di rievocazione storica promosso dal Comune di Roccarainola e incluso nel Cartellone degli Eventi Metropolitani della Città Metropolitana di Napoli.

Montefibre di Acerra: fine della storia. Si smonta tutto. - Il Mediano

“I lavoratori dell’ex MonteFibre di Acerra vivono da anni un’odissea a seguito della dismissione dell’impianto, una situazione aggravata dalle complicazioni sanitarie per la lunga esposizione all’amianto".

Marigliano.net - Mariglianella, NatalART, il Natale in città

Sabato 24 dicembre, a Mariglianella arriva NatalART. Presso la palestra dell’IC Carucci di Mariglianella, dalle 10,00 alle 13,00, tutti i bambini e le loro famiglie potranno vivere la magia del Villaggio di Babbo Natale, con giochi gonfiabili, spettacoli di magia, musica e animazione. Per tutti ci sarà anche la possibilità di partecipare ad un laboratorio creativo a tema natalizio. La partecipazione è gratuita. L’evento è realizzato dal Comune di Mariglianella con il contributo della Città Metropolitana di Napoli.

La frazione Gallo del Comune di Comiziano (NA) si prepara ad ospitare una nuova edizione de “O’ Presepe e Pullecenella”, il tradizionale presepe vivente, animato dalla comunità locale, divenuto un appuntamento fisso delle festività natalizie nel territorio dell’Agro-Nolano.

Giovedì 22 dicembre, alle 21, in prima assoluta, il teatro della Canzone napoletana porta in scena “Canzona ‘e… GUAPPARIA”, una sceneggiata di stampo tradizionale con le scene e la regia di Bruno Garofalo, diretta da Pierpaolo Sepe, che ha rivisitato questo genere con i linguaggi della contemporaneità.

Dieci talenti del Sud a comporre un'unica orchestra di musica popolare: questo l'obiettivo alla base del progetto speciale del Ministero della Cultura che vanta rispettivamente come direttore artistico e direttore musicale, Gigi Di Luca e il compositore Mario Crispi.

Image

Venerdì 23 dicembre alle ore 21:00 , Pozzo e il pendolo teatro presenta "Quanno nascette ninno di e con Maurizio de Giovanni e con Marianita Carfora, Giacinto Piracci, Emiliano De Luca, Francesco Desiato, regia Annamaria Russo. Iniziativa realizzata con il contributo del Comune di Napoli nell’ambito del progetto “Altri Natali”.

È stato inaugurato questa mattina il nuovo allestimento, in una saletta dedicata, al termine del percorso di visita dell’Appartamento Storico, il Presepe napoletano del Banco di Napoli ora appartenente alle collezioni di Intesa Sanpaolo ed esposto dal 1998 nella Cappella del Palazzo Reale. 

Saranno 250 gli studenti che giocheranno a LALEO Lab, il gioco da tavola sugli stereotipi prodotto dalla Federico II. Attorno a 15 tavoli nel foyer dell’aula Ciliberto del Complesso di Monte Sant’Angelo mercoledì 21 dicembre, alle 9.30, mentre gli studenti si sfideranno sulla conoscenza degli stereotipi, verrà presentato il gioco, il cui prototipo è stato prodotto dall’Ateneo e sviluppato nell’ambito di un progetto per le scuole secondarie di II grado sulle tematiche di genere, ma di fatto è fruibile anche da un pubblico adulto.

La formula dello spettacolo, ideata ventisette anni fa, da Lara Sansone, si conferma vincente; un lavoro che rispetta appieno la linea della Tradizione tipica del teatro Sannazaro ed è apprezzato dal pubblico che, edizione dopo edizione, mostra di gradire questo show in cui si fondono, con sapiente equilibrio, musica, teatro e ballo. Lo spettacolo è concepito per regalare anche a Napoli un lavoro che possa restare in scena a lungo come succede in alcune capitali europee con il fado o il flamenco o con i musical americani.

L’Inferno di Dante nel ventre di Napoli: al Lapis Museum il 27.12 e 4.01

Martedì 27 dicembre e mercoledì 4 gennaio dalle 18.00 alle 21.30, con turni ogni 15 minuti, “L’Inferno di Dante” di Domenico Maria Corrado torna al centro di Napoli, al Lapis Museum di piazzetta Pietrasanta.

Comincia il cammino verso l’ottava edizione de “La Damigella del Re”, evento di rievocazione storica promosso dal Comune di Roccarainola e incluso nel Cartellone degli Eventi Metropolitani della Città Metropolitana di Napoli. Martedì 20 dicembre a partire dalle ore 17,00, presso il Comune di Roccarainola, si terrà l’anteprima dell’evento (che si svolgerà a giugno 2023), con la presentazione della nuova Damigella, scelta tra le ragazze dei locali casali, che sarà il volto dell’iniziativa.