×

Messaggio

Failed loading XML... xmlParseEntityRef: no name

Paupisi, grandi numeri alla Sagra del Cecatiello: soddisfatto il presidente  della Pro Loco

Ufficializzato il programma degli spettacoli e delle attrazioni all’interno del ‘Festival dei Sapori e degli Artisti di Strada - 50esima Sagra del Cecatiello’ in programma a Paupisi dal 25 al 30 agosto 2023 organizzata dalla Pro Loco di Paupisi in collaborazione con il Comune di Paupisi e con il patrocinio della Regione Campania, Comune di Fragneto Monforte, Gal Taburno, Coldiretti, CIA, Parco Regionale Taburno-Camposauro, Unpli Provinciale, ‘Club Areostatico Wind & Fire’, ‘Moto Club Legio Linteata-Benevento’, associazione ‘Trekking Camposauro’, ‘Arcieri del Sannio’, parrocchia Santa Maria del Bosco, ‘Motomaniaci’ e Rete Destinazione Sud. Evento co-finanziato dal ‘POC Campania 2014-2020. Rigenerazione urbana, Politiche per il Turismo e la Cultura.

Programma Unitario di Percorsi Turistici di tipo culturale, naturalistico ed enogastronomico di portata nazionale ed internazionale’ che rientra nella brandy identity “Campania.Divina”

A fare da ‘contorno’ ai tre stand enogastronomici allestiti in tre punti del paese ci saranno diversi spettacoli musicali e non solo. Si parte venerdì 25 agosto alle ore 18.00 con il convegno sui grani antichi e alle ore 20:00 in piazza IV Novembre inaugurazione della 50° Sagra del Cecatiello, il taglio del nastro ed il via alla festa con la banda musicale ‘Città di Castelvenere’ che girerà per le vie del paese. In tutto il circuito della kermesse avremo la Compagnia dei Saltimbanchi con i giochi di bolle di sapone, danza aerea, il mago, soccer freestyle, clown e tanto altro. Poi musica folk & blues con ‘Salamone in one Men Band show’ in via Italia; nella caratteristica piazza Roma la macchietta napoletana con Tony Pedoto e Anna Casale; nella centralissima piazza L.go G. De Marco concerto di musica popolare con gli AlmaTerra Popolare e a chiudere il tutto dalle ore 23:30 Radio Company in Action in L.go G. De Marco.

Sabato 26 agosto il sipario si alzerà alle ore 17:00 presso il Campo Sportivo di via Aldo Moro con l’alzata in Mongolfiera in collaborazione con il Comune di Fragneto M. e l’associazione ‘Club Areostatico Wind & Fire’: ci sono circa 200 prenotazioni. L’organizzazione chiede puntualità di orario che è stato comunicato ad ogni visitatore. In contemporanea in via L. Sturzo IV Palio delle Contrade-Palio del Cecatiello con gare di tiro con l’arco in collaborazione con l’Asd ‘Arcieri del Sannio’ e chi vorrà potrà cimentarsi, gratuitamente, nel fare il tiro con l’arco. Dalle ore 21.30 musica itinerante con i ‘Sassi Funky’, in piazza don Tommaso Boscaino musica popolare con i bottari ‘Tampagnani’, in L.go G. De Marco ‘Tributo a Renato Carosone’ con la ‘Salzano Band’, in piazza Roma teatro di figura con Tony Pedoto e Anna Casale. Naturalmente in tutto il circuito della kermesse dalle ore 21:00 avremo la Compagnia dei Saltimbanchi con i giochi di bolle di sapone, danza aerea, il mago, soccer freestyle, clown ecc. Poi dalle ore 23.30 in L.go G.De Marco si ballerà e ci si scatenerà con Ibiza Live – Radio Dance Station. Domenica 27 agosto invece c’è l’attesissima ‘Domenica Popolare’: il sipario sulla kermesse si aprirà alle ore 9.00 del mattino in piazza don Tommaso Boscaino con il Trekking Urbano aperto a tutti a cura dell’asd Trekking Camposauro; alle ore 11.00 motoraduno in piazza IV Novembre in collaborazione con il Moto Club ‘Legio Linteata’ e ‘Motomaniaci’. Alle ore 12:30 apertura degli stand gastronomici e animazione con il gruppo popolare ‘I Scavezacani’. Dalle ore 17:30 laboratorio di pizzica, tammuriata e tamburello e alle ore 18:00 presso la sala convegni in piazza don Tommaso Boscaino presentazione di due libri: ‘Lei, lui, una valigia e un gatto’ di Loredana Orsillo e ‘Alba di Carta – Memorie di una Prigionia’ di Antonio Sauchella.

Si continua poi dalle ore 20:00 ‘Spacca Paese’ per le vie di Paupisi con i gruppi di musica popolare: ‘Soul Palco’, ‘I Scavezacani’, ‘Luna Ianara’, e ‘Compagnia Suoni lu dici’. Queste band dalle ore 21.30 sosterranno nelle piazze della kermesse; mentre a piazza Roma ci sarà ‘Davide Mazzeo e il suo organetto’. Dalla mezzanotte ‘Cecatiello Dance Party’ in piazza IV Novembre con il Dj set Marco Reale. Lunedì 28 agosto dalle ore 20.30 spettacolo folk itinerante con il gruppo folk ‘Fontanavecchia’, alle ore 21.30 in piazza don Tommaso Boscaino musica popolare con MPS-Movimento Popolare Sannita, mentre in L.go G. De marco concerto di Musica Popolare Contemporanea con ‘Il Canzoniere della Ritta e della Manca’ ed in via G.B Bianco Fire Tour con Emanuele Romano. Naturalmente in tutto il circuito della kermesse dalle ore 21:00 avremo la Compagnia dei Saltimbanchi con i giochi di bolle di sapone, danza aerea, spettacolo di fuoco, il mago, soccer freestyle, clown ecc. alle ore 23.45 in piazza don Tommaso Boscaino spettacolo di fuochi piromusicali a cura della ditta Pannella in collaborazione con gli artisti di strada e al termine ‘Cecatiello Dance Party’ con il Dj set Marco Reale. Mentre mercoledì 30 agosto è una giornata particolare per Paupisi: infatti il 30 agosto del 1973 nacque la Pro Loco di Paupisi, insieme alla Sagra del Cecatiello che quest’anno ha ottenuto il marchio di Sagra di Qualità, e la Pro Loco attuale diretta da Dario Orsillo ha pensato bene di allestire una grande cerimonia alle ore 21.00 con la prima edizione del premio ‘Cecatiello d’Oro’, serata presentata dall’autore e conduttore radio-televisivo Francesco Vitulano e alle ore 22.00 in L. Go G. De Marco l’atteso spettacolo di Francesco Cicchella show con ingresso libero. Ed al termine spettacolo di fuochi pirotecnici che chiudono il sipario sulla 50esima Sagra del Cecatiello.

Nel corso del Festival, la Parrocchia Santa Maria del Bosco allestirà una mostra sacra sul tema "Il Grano e la sua sacralità religiosa" mentre l’artista Tony Pedoto, in aula consiliare, allestirà una mostra dei suoi quadri.

Gli spettacoli si terranno in diversi punti allestiti nell’area Festival dove ci saranno anche degli info-point per dare informazioni su tutte le attività che ruotano intorno alla kermesse paupisana.

Naturalmente tutte le sere, dalle ore 19:00, stand gastronomici aperti con un ricco menù: il re della sagra cecatiello al ragù o al pomodorino fresco, la rinomata padellaccia paupisana, lo spezzatino, le patatine, la squisita montanara e i peperoni imbottiti. Ed il tutto annaffiato dagli ottimi vini delle quattro cantine partner della manifestazione: ‘Torre del Pagus’, ‘Serra degli Ilici’, ‘Cantina di Solopaca’ e ‘Cantine Chiara’.

Non mancheranno poi gli stand di dolci delle pasticcerie ‘Col’Angelo’, ‘Non Solo Zucchero’ e ‘Sfoglia Magica’.  

Per questa edizione della sagra ci sono anche nuovi ed importanti servizi come il pagamento con il Pos alle casse degli stand e il servizio navetta dalla contrada Pagani (uscita Paupisi lungo la statale 372 “Telesina”) al centro della kermesse.

Che dire? Paupisi per cinque giorni oltre a trasformarsi in un ristorante all’aperto sarà il centro di musica, cultura, arte, divertimento e buona cucina. Il 25-26-27-28 e 30 agosto il Festival dei Sapori e degli Artisti di Strada – 50° Sagra del Cecatiello è realtà. Sulla pagina facebook della Pro Loco di Paupisi si possono trovare tutti gli appuntamenti dettagliati del Festival.