Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Stampa
Visite: 219

Homepage | Competenze Digitali per la PA

Nuovi scenari del mercato del lavoro, tra competenze digitali e nuove figure professionali da formare per invertire il fenomeno dello skill shortage, al centro della prima puntata del format web firmato da Aidr e Fondazione Creativi Italiani, dedicato al PNRR. Ospiti di Digitale Italia: Romano Benini, docente universitario, saggista e membro del Comitato Consultivo di Fondazione Creativi Italiani e Davide D’Amico, dirigente della pubblica amministrazione e Responsabile dell’Osservatorio di Aidr sul PNRR.

“Gli investimenti del PNRR e la rivoluzione digitale stanno incrementando la carenza di profili professionali, arrivando nei prossimi anni al 35%. Questo non è in assoluto un dato negativo - ha sottolineato il professor Benini, perché l’aumento della domanda di nuove professionalità innescherà un meccanismo che porterà il sistema formativo a colmare il gap esistente, con l’inserimento di nuove figure.” “Stiamo assistendo, ha proseguito Davide D’Amico, a un punto di svolta epocale nel processo di digitalizzazione del Paese. L’impegno di Aidr e di Fondazione Creativi Italiani è quello di focalizzare l’attenzione sull’importanza della diffusione della cultura digitale, come nuovo modello di approccio al mondo del lavoro, della formazione e delle relazioni.”

Autenticati