Non si ferma la marcia del Nola Città dei Gigli. Drozina e compagne violano anche il campo della temibile Ribellina con un netto 3-0 conquistando il quarto successo consecutivo in campionato che consente alle nolane di volare a quota 12 punti in classifica del Girone A della massima serie regionale.

Percorso netto quello di un Nola, solo a punteggio pieno, in testa ad un campionato ancora tutto da vivere e che sta vedendo il team allenato da coach Luciano Della Volpe crescere, per prestazioni ed entusiasmo, partita dopo partita. Sul campo della Ribellina è servita una prova maiuscola da parte delle nolane che, a dispetto del risultato finale, hanno dovuto sudare le proverbiali sette camice per tornare a casa con i 3 punti in saccoccia. 21-25, 12-25 e 24-26 i parziali di un match molto combattuto che ha però visto il Nola giocare i punti decisivi in maniera perfetta guidato in campo dalle sue fuoriclasse e dall’entusiasmo delle più giovani. <<Oramai abbiamo capito che contro di noi tutti danno e daranno il 110% - ha esordito la schiacciatrice nolana, Anna Pericolo – finora abbiamo sempre affrontato squadre che giocano con il coltello fra i denti e che quindi provano a mettere in difficoltà la capolista. Ci sta, e man mano che andremo avanti questa situazione sarà ulteriormente amplificata se continueremo a tenere questo ruolino di marcia. Lo sappiamo e per questo dobbiamo continuare a lavorare sulla nostra testa oltre che su tecnica e gambe. Contro la Ribellina siamo state brave a tenere botta alle loro fiammate riuscendo sempre a condurre il gioco nelle fasi decisive dei set. La squadra sta assumendo sempre più solidità e questo è merito dello staff tecnico ma anche della società che in maniera straordinaria è riuscita a creare un’atmosfera unica e serena attorno al team. Vogliamo continuare su questa strada senza mai voltarci indietro – ha concluso Anna Pericolo – avanti così, per provare a regalare tante soddisfazioni al nostro fantastico pubblico>>.  Intanto è ufficialmente la stagione giovanile 2017/2018 del Nola Città dei Gigli. Sul fronte femminile la società nolana può far festa al termine di un weekend che ha visto trionfare l’Under 14 (3-0 contro la selezione Under 14 del Nola Volley 1968), l’Under 16 (3-0 sulle parietà de I Koala Ottaviano) e l’Under 18 (3-0 contro il Volley Volla). Infine, è iniziata con una sconfitta l’avventura nel campionato Under 16 maschile, dei ragazzi del Nola Città dei Gigli a.s.d. battuti 3-0 dal Volley Poggiomarino.