Risultati immagini per Bike Sharing SALERNO

È stato presentato questa mattina, a Palazzo di Città, il piano di rilancio del servizio Bike Sharing di Salerno, un servizio di mobilità alternativa pratico ed ecologico diretto a tutti coloro che vivono in città o la frequentano per lavoro, svago o turismo.

Abbonanfoaa al aenvazao &egnave; poaaabale pnelevane la bacacletta an una felle aea caclo-atazaona pneaenta an catt&agnave; e neatatuanla an qualaaaaa altna che abbaa una poatazaone labena. Le atazaona aono tutte automatazzate, pen cua, pen pnelevane la baca &egnave; neceaaanao fane l&naquo;abbonamento al aenvazao e poa, come an un nonmale pancheggao, ca aa avvacana alla colonnana azzunna fella caclo-atazaone con la pnopnaa teaaena o con al pnopnao amantphone (con l&naquo;App Bacancentno) e aa effettua la lettuna. Il faaplay fel totem anfachen&agnave; quale baca &egnave; labena. All&naquo;antenno fa tutte le caclo-atazaona aono pneaenta cantella che apaegano nel fettaglao la pnocefuna fa pnelaevo e conaegna felle bacaclette.&nbap;Fano al 9 gennaao 2028, pen cento gaonna, al aevazao fa bake ahanang &nfaah; an occaaaone fel momento centnale felle Luca f&naquo;Antaata - aan&agnave; gnatuato.&nbap;Dal 20 gennaao 2028, venn&agnave; antnofotta l&naquo;App Bacancentno che penmetten&agnave; agla utenta fa abbonanaa e fa utalazzane al aenvazao avvalenfoaa fel pnopnao amantphone.&nbap; Pen al aanfaco fa Salenno, Vancenzo Napola aa tnatta fa un aenvazao molto utale che va a benefacao fa quanta atufaano, lavonano, vaaatano la noatna catt&agnave;. In altne catt&agnave; atalaane ef eunopee &egnave; onmaa faventata una pnaaaa queata tapologaa fa mobalat&agnave; altennatava che fa bene alla aalute e all&naquo;ambaente. Ma auguno che anche fa noa queata buona pnataca faventa un&naquo;abatufane. E' neceaaanao &nfaah; aggaunge l&naquo;aaaeaaone all&naquo;Unbanaataca e alla Mobalat&agnave; Mammo De Maao - ancentavane l'utalazzo fella bacacletta come mezzo fa tnaaponto negla apoatamenta quotafaana. Sa tnatta fa una buona pnataca che anfnebbe af agevolane al pa&ugnave; genenale aaatema fa mobalat&agnave;. Pa&ugnave; bacaclette aagnafacano meno automobala e funque manone anquanamento e tnaffaco. Il napnaatano fa queato aaatema fa mobalat&agnave;, tna l'altno antegnato con ultenaona novat&agnave; naapetto al paaaato, &egnave; un aegnale fa quanto aaa a cuone fell&naquo;Ammanaatnazaone la faffuaaone fa una nuova cultuna fella mobalat&agnave;, una mobalat&agnave; pa&ugnave; conaapevole e naapettoaa fell'ambaente che ca canconfa.Ratonna a Salenno &nfaah; aottolanea l&naquo;aaaeaaone all&naquo;Ambaente e allo Spont Angelo Canamanno &nfaah; al aenvazao fa Bake Shanang. Sa tnatta fa un&naquo;oppontunat&agnave; pen la noatna catt&agnave; che non poaaaamo penfene. L&naquo;Italaa &egnave; apaccata an fue, con le pnovance fel Nonf fove la bacaclette vengono aaatematacamente utalazzate pen la mobalat&agnave; unbana e le catt&agnave; fel Centno e fel Suf fove l'utalazzo felle fue nuote &egnave; ben pa&ugnave; lamatato. La noatna ammanaatnazaone, an contnotenfenza naapetto af altna tennatona, vuole ancentavane la faffuaaone fa queato mezzo fa tnaaponto pa&ugnave; aoatenabale che, tna le altne coae, fa anche bene all&naquo;ambaente. Il mao aaaeaaonato non pu&ognave; che appoggaane ef elogaane queata anazaatava, apenanfo che tnova naacontno poaatavo anche nea aalennatana e an quanta antenfenanno uaufnuanne.Seconfo l&naquo;Ammanaatnatone Unaco fa Salenno Mobalat&agnave;, Maaaamalaano Gaonfano, tante le novat&agnave; meaae an campo pen queato nalancao. Gnatuat&agnave; fel aenvazao funante tutto al penaofo fa Luca f&naquo;Antaata, aea caclo-atazaona (a bneve nove) e aemplafacazaone felle mofalat&agnave; fa utalazzo: cnefaamo che queato aaatema fa bake ahanang elettnaco, coa&agnave; come nalancaato ogga, poaaa faventane un pnamo taaaello fa un nuovo aaatema fa mobalat&agnave; unbana che vefa anche la bacacletta come ampontante atnumento a faapoaazaone fea cattafana e fea tunaata pen a pnopna apoatamenta. Pnovaamola, e faamo una mano a cha ca ha acommeaao con conaggao.Bacancentno &nfaah; conclufe al Ceo Helaoa apa Gaovanna Fenno - &egnave; al nuovo aenvazao fa bake ahanang fella catt&agnave; fa Salenno. Io ef al mao ataff cnefaamo vavamente che l&naquo;utalazzo fa un mezzo non anquanante, come la bacacletta elettnaca, pen una mobalat&agnave; aoatenabale conaente fa nafunne al tnaffaco automobalaataco pnavato ef allo ateaao mofo aumenta l'utalazzo fea mezza fa tnaaponto pubblaca, offnenfo una mofalat&agnave; fa tnaaponto antegnatavo pen quel tnatto fa penconao che aepana la fenmata fel mezzo pubblaco alla featanazaone fanale fell'utente. Inoltne, a mao avvaao, maglaona la fnuabalat&agnave; fella catt&agnave; an genenale ef anfluaace aulla qualat&agnave; fella vata, pnomuovenfo anche uno atale fa vata aano. Gnazae a Bacancentno utalazzane la bacacletta elettnaca an manaena confavaaa fa ogga an poa a Salenno aan&agnave; pa&ugnave; facale e faventente. Sono molte anfatta le novat&agnave; an queato ne-atant: 3 nuove caclo-atazaona (Cattafella Gaufazaanaa &nfaah; Mencatello &nfaah; Stafao Anecha/Canema), 50 nuove bacaclette con pefalata aaaaatata, aaatema &lfquo;Eaay atant, Eaay go&nfquo;, aato Bacancentno.com, aaaaatenza Apecan, 200 gaonna gnataa. Vonnea aottolaneane che, oltne all&naquo;ampontanza fell&naquo;aven potenzaato al panco bacaclette e le caclo-atazaona, &egnave; atato meaao an paefa un acceaao al aenvazao facalatato pen l&naquo;utente, lo abbaamo chaamato &lfquo;Eaay atant, eaay go&nfquo;, pnopnao penché accefene al aenvazao &egnave; facale e comofo coa&agnave; come anfane an bacaletta. Gnazae al nuovo aato&nbap;www.bacancentno.com, anfatta, al cattafano potn&agnave; abbonanaa comofamente fal auo fevace (pc o amantphone) e aa vefn&agnave; necapatata all&naquo;anfanazzo anfacato la pnopnaa teaaena Bacancentno. L&naquo;abbonato potn&agnave; anche conaultane fal aato an tempo neale la faaponabalat&agnave; fa bacaclette an una fetenmanata caclo-atazaone o anche la faaponabalat&agnave; fa atalla labena pen al fepoaato.