Servizio di SERGIO MACELLARO

Il pasticcere ebolitano Angelo Grippa si classifica secondo, alla II° edizione del Contest "Il Panettone secondo Caracciolo", evento svoltosi a Reggio Calabria.  Una carrellata d maestri pasticceri e nomi illustri del panorama nazionale della pasticceria si sono sfidati a "suon" di sapori e abbinamenti per un contest diverso dalle rotte classiche.

Una difficile e gustosa prova di sapori vissuta grazie alla presenza di ben sessanta concorrenti, valutati da una giuria di assoluta qualità composta da illustri maestri pasticceri, giornalisti del settore ed appassionati, i quali hanno sottoposto le bontà dei pasticceri in gara, alle diverse valutazioni previste dal regolamento, fino a decretare i quattro finalisti.  Proprio tra i quattro finalisti del Contest ha visto evidenziare la prelibatezza della pasticceria salernitana di Angelo Grippa che nella valutazione ha ottenuto l’assegnazione del podio con il secondo posto assoluto come migliore panettone classico.  Un giusto premio ottenuto dal pasticcere Angelo Grippa che nel corso delle valutazioni nella sua prelibata farcitura del panettone classico ha mantenuto un punteggio alto fino ad ottenere con merito il secondo podio. Angelo Grippa: "Felice di questo traguardo ottenuto all'interno di questo importante Contest nazionale. La passione, la volontà di ritrovare sempre più nuove tecniche e qualità nei prodotti utilizzati per realizzare questo classico prodotto sono i veri segreti dell'esaltazione dei sapori e degli abbinamenti"