Risultati immagini per ‘I really love…’, il cortometraggio di Nicola Guarino

‘I really love…’, il cortometraggio di Nicola Guarino, parteciperà il 29 agosto 2017, dalle ore 21:00, alla XVI edizione del Villammare Film Festival in programma a Villammare, Vibonati (SA), in piazza Portosalvo dal 27 al 30 agosto.

Il corto, della durata di 6’, prodotto da Gabriele Martino e Giorgio Stefanutti, cinematografia Andrea Bucchioni, vede protagoniste Yuliya Mayarchuk e Chiara Francini, e la partecipazione di Gabriele Paolo-Pei Andreoli. La proiezione del corto di Guarino sarà seguita dall’esibizione del compositore e pianista premio Oscar Nicola Piovani con lo spettacolo ‘La musica è pericolosa’, che, tra biografia e musica, ripercorrerà la carriera del celebre direttore d’orchestra. Il regista Nicola Guarino dichiara: ‘I really love…’ è un cortometraggio girato qualche anno fa, prodotto da Gabriele Martino e Giorgio Stefanutti che mi diedero la possibilità di lavorare con due bravissime attrici come Yuliya Mayarchuk e Chiara Francini e con il valente Gabriele Paolo-Pei Andreoli. Yuliya Mayarchuk incarnava perfettamente il personaggio che avevo in mente e di cui avevo bisogno. Chiara Francini, all’epoca non ancora così famosa come oggi, da ottima artista qual è, è riuscita a giocare con il non facile personaggio di Dark Lady, che, per sua stessa ammissione, resta, oggi, un ruolo diverso da quelli che normalmente è abituata ad interpretare. La stessa scelta del titolo è volutamente fuorviante aprendo a varie possibilità: ‘Io ti amo d’avvero…’ con quei puntini sospensivi che lasciano in bilico l’oggetto di un amore così passionale che, per quanto mi riguarda, è quello per il Cinema. ‘I really love…’ rispecchia tutta quella che è stata poi la mia cinematografia fino ad oggi; un corto che ha ritmo, sicuramente surreale, caratterizzato da diversi ribaltamenti di prospettiva. Un continuo gioco delle parti, ma anche un giocare con tutti gli oggetti del cinema, gli attori, i suoni, le scenografie, le sceneggiature, i generi e i soggetti dei generi, per far credere al pubblico qualcosa di diverso da ciò che è in realtà Non voglio anticipare di più per non togliere allo spettatore il gusto di scoprire come va a finire. Del resto, il corto è disponibile online, chi vuole può trovarlo su internet e divertirsi a cercare una sorta di spiegazione del tutto. Componenti della giuria che decreterà il miglior corto di quest’edizione: Vittorio Giacci, critico cinematografico, già Direttore generale di Cinecittà International; Orio Caldiron, Direttore dell’Istituzione Roberto Rossellini e Collaboratore della Biennale Cinema, scrittore e docente di Storia del cinema all’Università ‘La Sapienza’ di Roma; Nino Russo, storico amico del Festival; Egidia Bruno, attrice celebre per la collaborazione con Enzo Jannacci e l’innata vena ironica degli scritti e delle interpretazioni; Mimma Russo, artista e scenografa; Cinzia Mirabella, attrice; Andrea Axel Nobile, casting director e consulente artistico del Festival; Gaetano Bellotta, giornalista.