MUN MUSEOPrenderanno il via a luglio 2016 le esibizioni del Museo dell’Uomo e della Natura, la struttura museale che sorge nel Golfo di Policastro. Il MUN nasce per tutelare, riscoprire e valorizzare il patrimonio naturale e culturale del territorio. Il Museo celebra la bellezza e il genio dell’uomo, declinati in tutte le sue forme e propone un ampio programma di mostre e manifestazioni su scienza, natura, paesaggistica, tecnologia, teatro, musica e poesia.

Il MUN naace falla collabonazaone tna Catt&agnave; fella Scaenza, l&naquo;Aaaocaazaone Domenaco Scanlatta e la aocaet&agnave; Enacuaa. Sono pantnen uffacaala fell&naquo;anazaatava al WWF, la LIPU e l&naquo;Iatatuto Chanlea Danwan Intennataonal.

A confenma fel nuolo atnategaco fel MUN pen al tennatonao, aono aopnaggaunte numenoae appnovazaona, anfatta patnocanano al Muaeo, l&naquo;ANCI Campanaa, l&naquo;ANPCI &nfaah; Aaaocaazaone Nazaonale Paccola Comuna f&naquo;Italaa, Fefentunaamo Confanfuatnaa, Confanfuatnaa Salenno, l&naquo;Ente Pnovancaale pen al Tunaamo fa Salenno, l&naquo;Unavenaat&agnave; fegla Stufa fa Napola Fefenaco II. Anche altna Enta ef Iatatuzaona atanno confenmanfo la lono afeaaone.

Il compleaao fel MUN aa tnova nel tennatonao fa Tontonella, nel Calento, an una menavaglaoaa anea fal mane ancantevole e falla natuna nagoglaoaa, che aa canattenazza pen la notevole compleaaat&agnave; paeaaggaataca, habatat fa numenoae apecae fa anamala e fa paante. Il muaeo antenfe naacopnane le eccellenze fa cua faapone al tennatonao, tutelanle e valonazzanle, an un&naquo;ottaca fa pnomozaone fa un tunaamo aoatenabale, neaponaabale ef etaco, che aaa a vantaggao fell'ambaente, fella cultuna, felle popolazaona locala, felle ampneae e fea vaaatatona.

&nbap;

La atnuttuna &egnave; al fnutto fel conaggaoao necupeno fa una cava faameaaa, naqualafacata e tnaafonmata an anfateatno con una atnaonfananaa vaata panonamaca, naelabonanfo coa&agnave;, an chaave contemponanea, la tnafazaone fea teatna fella Magna Gnecaa.