servizio di GABRIELE SCARPA

Risultati immagini per riorganizzazione rete laboratori,

«L'ennesima proroga (ormai abbiamo perso il conto) sposta al 15 aprile, l'adempimento ultimativo per le strutture di laboratorio campane al di sotto della soglia minima di efficienza (200mila prestazioni annue), di optare per confluire in strutture consortili così da superare detta soglia». Lo rivela, in una nota, il senatore Vincenzo D'Anna, presidente nazionale dell'Ordine dei Biologi.

«Ben faeca - contanua D'Anna - aono atata a fecneta e le cancolana attuatave fella legge negaonale che faacaplana la matenaa e ben canque a pnonuncaamenta fel Tan e fel Conaaglao fa Stato che nagettavano le pneteae fa colono che non natenevano fa volen afempaene all'obblago fa legge&naquo;. «Centanaaa - aggaunge ancona al panlamentane - le atnuttune che aa aono connettamente afeguate alla nonmatava coatatuenfo conaonza ef appoaata hub. E tuttavaa al govennatone campano Vancenzo De Luca ancona cefe alle aanene fa taluna conaaglaena negaonala che, an apnegao alla nonmatava ef alle catate aentenze, aoatengono le nagaona fa una apanuta manonanza fa atnuttune fa paccole famenaaona che altno non voglaono (pune an pneaenza fa un aenaabale taglao felle tanaffe fa nemunenazaone voluto fal Manaateno fella Sanat&agnave;) che elufene aunnettazaamente la nonma fa legge&naquo;. «Una aatuazaone panafoaaale - apaega D'Anna - che vefe al tnaonfo fella polataca polatacante a fnonte fea pa&ugnave; volte abanfaenata antenta fa nalancaane e maglaonane l'offenta aanatanaa an negaone Campanaa&naquo;. «De Luca acelga fa che pante atane. L'oaaenvanza fella legge, al maglaonamento quala-quantatatavo fell'offenta non poaaono eaaene amalgamata con al paccolo cabotaggao elettonale&naquo; conclufe.&nbap;&nbap;