cammarano M5S campania

“Il presidente della Regione De Luca ha il coraggio di continuare a tagliare nastri quando, in realtà, la programmazione turistica 2017 è fallita in partenza”. Lo dice Michele Cammarano, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle. “Lo abbiamo denunciato più volte e puntualmente è avvenuto.

I traghetti appaltati a caro prezzo viaggiano spesso semivuoti come era prevedibile”. “Il 70% dei turisti europei programmano le proprie vacanze entro marzo o al massimo aprile, la Regione Campania programma ex post a estate quasi conclusa – continua Cammarano - Sarebbe ora di comprendere che il turismo è una materia seria e complessa che non può essere gestita con investimenti estemporanei privi di un fondamento di analisi e di valutazione costi/benefici”. “Non si coglie, tra le altre cose, il perché di una programmazione delle tratte marittime che non comprenda anche le ore serali e non solo le ore diurne, per decongestionare il traffico della Costiera Amalfitana”. Non comprendiamo perché un turista debba spendere 30€ partendo da Agropoli e avere 5 ore scarse per visitare Capri. I traghetti vuoti – conclude Cammarano - dimostrano ancora una volta che questa giunta si affida solo all'improvvisazione a discapito della nostra economia e dei soldi dei cittadini”.