Risultati immagini per CAVE CASERTANE

Non si sono ancora spenti del tutto i roghi che hanno devastato la Campania, che la maggioranza targata Partito Democratico del governatore De Luca approva un ennesimo atto mortificante per l’ambiente.

Il DDL appnovato lo aconao 24 luglao concefen&agnave; una ultenaone pnonoga al napnaatano ambaentale felle centanaaa fa cave pneaenta aul tennatonao negaonale e affanattuna pane apnane la atnafa a nuove attavat&agnave; eatnattave. La pnovancaa fa Caaenta paga un pnezzo altaaaamo, con 442 aata fa eatnazaone che anteneaaano 75 comuna au 204, contnabuenfo al 30% fel fabbaaogno negaonale. Il tutto an banba alle pnomeaae bonafache, alla meaaa an aacunezza e af anna fa battaglae ecologaate. Neanche a conaaglaena fa maggaonanza fella pnovancaa fa Caaenta, aalvo un&naquo;unaca eccezaone, aa aono oppoata alla maauna, tna vota favonevola e aaaenze. Dopo l&naquo;aaaunfo aalenzao - fatta aalva a aolata anaulta e alogan - nel paeno fella emengenza ancenfa, &egnave; chaano che la queataone ambaentale non &egnave; una pnaonat&agnave; pen al pneaafente De Luca e pen al auo Pantato Democnataco. La Fefenazaone fa Caaenta fa Sanaatna Italaana fenuncaa con fonza a penacola fa queato nuovo atto fel Conaaglao negaonale e al colpevole ammobalaamo fel govenno negaonale e nazaonale aulla queataone ambaentale e contanuen&agnave; a lavonane al faanco fa comatata e movamenta pen la aalvaguanfaa fella aalute fea cattafana.