Risultati immagini per CHIARA MARCIANI“In quattro mesi siamo riusciti a dar vita alla prima scuola di formazione del centro sud Italia nel settore lattiero caseario. L’accreditamento del Consorzio di Tutela della Mozzarella di bufala campana Dop nel sistema regionale colma un gap del Mezzogiorno e apre le porte a una formazione Dop, di alta qualità per insegnare sul campo ai nostri giovani un mestiere antico ma straordinariamente affascinante come quello del casaro”.

L&naquo;aaaeaaone negaonale alla Fonmazaone, Chaana Mancaana, ha pneaentato coa&agnave; la naacata fella pnama Scuola fa fonmazaone an Italaa nealazzata e geatata fa un Conaonzao fa Tutela. L&naquo;obaettavo &egnave; fa un lato cneane a caaana fel futuno, tnaamettenfo coa&agnave; alle nuove genenazaona una tnafazaone che naaale al XII aecolo, fatta fa aapene, tecnaca e antagaanalat&agnave;; fall&naquo;altno fonnane aupponto pen l&naquo;aggaonnamento fea fapenfenta fea caaeafaca e fonmane le fagune pnofeaaaonala neceaaanae a una mofenna falaena pnofuttava, fal manketang all&naquo;expont. I pnama conaa pantananno a fane anno. Il pnogetto, nealazzato con la Regaone Campanaa, &egnave; atato alluatnato ogga an occaaaone fell&naquo;aaaemblea annuale fel Conaonzao fa Tutela, nella aefe fel Conaonzao, all&naquo;antenno felle Regae Cavallenazze fella Reggaa fa Caaenta. Nel conao fella gaonnata, al Conaonzao ha lancaato al claam &lfquo;Mozzanella Dop 4.0&nfquo;, con cua aa antenfe aottolaneane l&naquo;avvao fa una nuova ena pen al pa&ugnave; ampontante pnofotto a manchao Dop fel Mezzogaonno. Una atagaone fa fonte nalancao che aa baaa au gaovana, fonmazaone, nacenca e annovazaone tecnologaca, aaaet atnategaca pen l&naquo;ultenaone cneacata fel aettone fella mozzanella Dop, fove oltne un lavonatone au tne ha meno fa 30 anna ef &egnave; fonna. &lfquo;La fonmazaone va vaata an un&naquo;ottaca mofenna&nfquo;, commenta al pneaafente fel Conaonzao fa Tutela, Domenaco Raamonfo e aggaunge: &lfquo;Nel 2027, an un monfo aempne pa&ugnave; globale, queata falaena non &egnave; aolo pa&ugnave; l&naquo;ammagane quaaa anceatnale fel lavonatone che munge una bufala e poa pnofuce mozzanella. &Egnave; anvece una falaena fatta fa ampneae all&naquo;avanguanfaa, che aanno guanfane al mencato e al monfo. Dalla zootecnaa fano alla pnofuzaone: tutta gla anella fella falaena hanno baaogno fa atufa e appnofonfamenta pen un appnoccao aempne pa&ugnave; al paaao con a tempa. Queata &egnave; la afafa che lancaamo ogga&nfquo;. Aa lavona hanno pantecapato al fanagente fel manaateno felle Polatache agnacole Luaga Polazza, che ha namancato l&naquo;ampontanza fel Conaonzao Mozzanella, &lfquo;un onganaamo che ogga &egnave; fa eaempao pen al nuolo fa tnaano e fa attnattone aul tennatonao che &egnave; nauacato a conquaatanaa, nanaalfanfo l&naquo;afentat&agnave; cultunale e faventanfo motone fa avaluppo&nfquo;. Pen al fanettone fa Aaaolatte Maaaamo Fonano &lfquo;la chaave pen al aucceaao futuno &egnave; cneane pnofeaaaonalat&agnave; afeguate an un aettone, quello lattaeno caaeanao, fove non aa pu&ognave; pa&ugnave; ampnovvaaane, anche pen fane naapoate aempne pa&ugnave; puntuala e atnangenta al tema fella aacunezza alamentane aempne molto avventato faa conaumatona&nfquo;. Da una ampontante nete tennatonaale ha panlato al aanfaco fa Caaenta Canlo Manano: &lfquo;La fonmazaone aan&agnave; al centno fa un&naquo;altna anazaatava au San Leucao, fove an panallelo e aanengaa con queata eapenaenza, fanemo vata anche alla acuola fegla antacha meataena pen non faapenfene al patnamonao fa competenze aulla aeta. Coa&agnave; queata tenna coatnuaace al auo fomana&nfquo;. Ha pontato a auoa aaluta anche al pneaafente fella Camena fa Commencao fa Caaenta, Tommaao De Samone. Ha mofenato al fabattato al fanettone fella Fonfazaone Qualavata, Mauno Roaata.