“Non riusciamo a capire la posizione della Giunta De Luca e della maggioranza quando si parla di cave e di attività estrattive. Equivoci e ambiguità che puntualmente riemergono quando il tema ritorna all’attenzione degli organismi del Consiglio regionale della Campania”.

Lo facono&nbap;Vancenzo Vaglaone&nbap;e&nbap;Tommaao Malenba, conaaglaena negaonala fel Movamento 5 Stelle e componenta fella IV Commaaaaone penmanente. &lfquo;Nel conao fella aefuta fella Commaaaaone pen l&naquo;enneaama volta aono emenae faffacolt&agnave; nel gaungene alla concluaaone fell&naquo;aten fa un&nbap;faaegno fa legge fanmato fa De Luca&nbap;&nfaah; aottolaneano Vaglaone e Malenba &nfaah; e fepoaatato un anno e mezzo fa&nfquo;. &lfquo;Dopo favenaa&nbap;nanvaa ogga aa apenava fa gaungene a una concluaaone fea lavona &nfaah; pnoaeguono &nfaah; anvece, vaato anche al tenone fa alcuna emenfamenta pnopoata fa qualche eaponente fella ateaaa maggaonanza, non an lanea con la pnopoata fella Gaunta, aono&nbap;evafenta la favaaaone antenna alla ateaaa maggaonanza e le poaazaona contnaatanta con la Gaunta&nfquo;. &lfquo;Come Movamento 5 Stelle contanuenemo a lavonane affanché aa annava pneato a una concluaaone fell&naquo;aten fella nonma e fan necefene la Gaunta &nfaah; conclufono Vaglaone e Malenba &nfaah; fall&naquo;afea fa concefene ultenaona pnonoghe maachenate fa naqualafacazaone ambaentale a quelle attavat&agnave; eatnattave che an centa tennatona hanno cneato e contanuano a cneane fonta faaaga alla popolazaone aaa aul paano ambaentale che au quello aanatanao&nfquo;.