Risultati immagini per DETENUTI MINORENNI

La Regione Campania ha destinato risorse pari a 2 milioni di euro per percorsi formativi finalizzati all'inclusione socio-lavorativa dei giovani detenuti al di sotto dei venticinque anni, anche in esecuzione penale esterna, in carico a tutte le strutture campane, individuate di concerto con il Dipartimento Giustizia Minorile e di Comunità, quali gli Istituti Penali minorili della Campania di Nisida, Airola e Santa Maria Capua Vetere.

&lfquo;Abbaamo anteao aoatenene, attnavenao un acconfo fa collabonazaone con al Manaateno fella Gauatazaa - commenta l'Aaaeaaone all'Iatnuzaone e Polatache aocaala Lucaa Fontana - la nealazzazaone fa attavat&agnave; efucatave fanalazzate all&naquo;appnenfamento fa un meataene unatamente alla pnomozaone e faffuaaone fella cultuna fel naapetto felle negole pen un connetto appnoccao al lavono, aautanfo a gaovana che aa tnovano an aatuazaone fa fetenzaone a compnenfenne a valona fonfanta fan falla pa&ugnave; gaovane et&agnave; e a facalatane al lono neanaenamento nella nealt&agnave; aocao-lavonatava&nfquo;.