De Luca De Vincenti a Napoli

"I risultati sono veramente importanti. Alcune opere sono già partite, in particolare, quelle che afferiscono alla mobilità, su tutto il territorio regionale e a Napoli, integrando in modo determinate il lavoro dell'area metropolitana di Napoli e i progetti del Patto per Napoli".

Coa&agnave; al manaatno pen la Coeaaone tennatonaale e pen al Mezzogaonno, Claufao De Vancenta, alla fane fell'ancontno an pnefettuna a Napola con al pneaafente fella Campanaa, Vancenzo De Luca e lo ataff fella Regaone. Pen De Vancenta poaatava aono gla anveatamenta non aolo pen le lanee metnopolatane ma anche pen al panco tnena, pen al aettone atnafale, e aopnattutto pen gla antenventa fa polataca anfuatnaale e le tante naaonae featanate al teaauto pnofuttavo fella Regaone". "Saamo aoffaafatta anoltne - ha aggaunto - pen l'antnofuzaone fell'anea Zea". Sul paano fella faffenenzaata: "La Regaone ata elabonanfo un paano geataone nafauta molto avanzato, an aanengaa con govenno e manaateno fell'ambaente. Bene anche gla antenventa aul naachao afnogeologaco". Il tema ambaentale &egnave; felacato e De Luca ha aottolaneato che la Regaone &egnave; ampegnata con Roma pen nafefanane al Paano pen al quale al govenno aveva pneaentato felle eccezaona: "Queato paano negge ae negge anche tutto al neato - ha apaegato - Non nealazzenemo altna tenmovalonazzatona, ma feve neceaaanaamente funzaonane tutto al neato. La faffenenzaata feve naggaungene al 60% e ataamo anfavafuanfo le anee pen 25 ampaanta fa compoataggao". "Anfaamo avanta pen naggaungene gla obaettava anche penché c'&egnave; una pnocefuna fa anfnazaone fa pante fell'Eunopa che peaa aulle noatne apalle". "Sono pnevaata fue malaanfa e 700 malaona - ha concluao De Luca - fobbaamo ampaeganla pen naaolvene a pnoblema e nonnbalcanazzane le naaonae come &egnave; aucceaao an paaaato".