Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Stampa
Visite: 210

Mario Cerciello Rega, troppi dubbi: qualcuno prova a nascondere la verità?

“Sabato 25 Settembre la giornata della Legalità dedicata a Mario Cerciello Rega. Ringraziamo a tale riguardo la LegaPro che ogni anno organizza e dedica questo evento in memoria di Mario. Alle ore 9 e 30 avremo la Messa  commemorativa a 2 anni e 60 giorni dalla sua tragica scomparsa. L’evento sarà presso la Chiesa di San Domenico con celebrazione di Padre Nicola De Sena. Alle ore 11 la Deposizione della corona di fiori sulla Tomba di Mario, al Cimitero di Somma Vesuviana situato in piazzetta San Massimiliano Kolbe.

Alle ore 11 e 45 gli studenti incontreranno le autorità per ricordare e raccontare di legalità, valori e vita.  Nel nome di Mario Cerciello Rega, il carabiniere barbaramente ucciso il 25 Luglio del 2019, grazie all’impegno della Lega Pro, abbiamo portato e porteremo nelle scuole di Somma Vesuviana progetti sull’educazione alla Legalità nell’auspicio che possano estendersi al resto d’Italia.  Mario era  un caro amico mio e un eroe vittima del dovere. Nel 2019 e ringrazio il Presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, avemmo l’opportunità di ospitare un quadrangolare di calcio in memoria di Mario. Il quadrangolare fu solo la parte visibile di un progetto più ampio e concreto che vide il coinvolgimento delle scuole sulla Legalità. Una grande iniziativa che vide insieme l’intera comunità: il nostro Teatro Summarte, il Liceo Scientifico “Evangelista Torricelli”, l’Itis “Ettore Majorana”. Il tutto su iniziativa della Lega Pro. La pandemia impedisce il rinnovarsi del quadrangolare ma in nome di Mario, questa volta l’evento sarà in presenza anche se senza calcio”. Lo ha affermato Salvatore Di Sarno, Sindaco di Somma Vesuviana, in occasione del Progetto Legalità dedicato a Mario Cerciello Rega, carabiniere di Somma Vesuviana, ucciso a Roma il 25 Luglio del 2019.

La Lega Pro e l’Amministrazione Comunale di Somma Vesuviana, hanno pensato di proseguire nella campagna di sensibilizzazione alla Legalità con un grande evento in programma Sabato 25 Settembre a Somma Vesuviana “Memorial Mario Cerciello Rega – Valori e legalità in campo per la vita. Per Mario, a due anni dalla scomparsa”.

Ore 9 e 30 Celebrazione della Santa Messa – Chiesa San Domenico. Ore 11 Deposizione della corona di fiori sulla tomba di Mario Cerciello Rega. Ore 11 e 45 Assemblea degli studenti con: Francesco Cirillo, Presidente del Comitato Etico Lega Pro; Luigi Di Maio, Ministro degli Esteri, Salvatore Di Sarno, sindaco di Somma Vesuviana, Francesco Ghirelli, Presidente della Lega Pro, Antonio Jannece, Comandante della Legione Carabinieri “Campania” , Carlo Sibilia, Sottosegretario al Ministero dell’Interno, Cosimo Sibilia, Presidente della Lega Nazionale Dilettanti, Carmine Zigarelli, Presidente del Comitato Regionale Campania LND.

Autenticati