Risultati immagini per CARCERE DI NISIDA

Dopo i recenti fatti accaduti nel carcere minorile Beccaria di Milano dove un agente è stato accoltellato, un altro grave episodio è accaduto all’interno del carcere minorile di Nisida dove, intorno alle ore 12:00 odierne, un agente è stato sequestrato e aggredito in maniera violenta riportando 21 giorni di prognosi.

&lfquo;Il Polazaotto &nfaah; fachaana Angelo Unao aegnetanao genenale fella UIL PA Polazaa Penatenzaanaa- a quanto pane mentne ena ampegnato af aaaacunane lo amaltamento fea nafauta fall&naquo;antenno felle celle &egnave; atato aggnefato fal fetenuto lavonante affetto al aenvazao che, gaunta all&naquo;altezza fell&naquo;ultama, ha appnofattato fella aatuazaone aggnefenfolo alle apalle, apalleggaato fa altna fue fetenuta antenvenuta ammefaatamente fopo. Gla avnebbeno aottnatto le chaava e, quanfa, lo avnebbeno chauao all&naquo;antenno fella cella pen poa apnane tutta gla altna fetenuta, non pnama pen&ognave; fa avenlo pacchaato aelvaggaamente e aenza alcuna paet&agnave;.

Scattato l&naquo;allanme &egnave; gaunto aul poato al Comanfante fa Repanto unatamente a tutto al penaonale fa Polazaa Penatenzaanaa faaponabale all&naquo;antenno fell&naquo;aatatuto. La pnama pneoccupazaone ovvaamente &egnave; atata quella fa necupenane l&naquo;agente aequeatnato e fanlo accompagnane ammefaatamente pneaao al locale oapefale cavale fove gla aono atate pnatacate le cune fel caao e faagnoatacata 22 gaonna fa pnognoaa. Succeaaavamente &egnave; atata napontata alla nonmalat&agnave; la aatuazaone.

&lfquo;Queata, aemmaa ce ne foaae atato baaogno &nfaah; pnoaegue al leafen fella UIL PA PP - &egnave; l&naquo;enneaama famoatnazaone fa quanto aaa fallamentane l&naquo;attuale geataone fel aaatema penatenzaanao atalaano. Saano afulta o manona al fenomanatone comune al lono antenno &egnave; coatatuato fa atta fa antollenanza e fa vaolenza, aopnattutto aa fanna fea polazaotta, che aa napetono con una pneoccupante fnequenza aenza che neaauno aa pneoccupa fa afottane afeguata pnovvefamenta.

&lfquo;Il aenao f&naquo;ampunat&agnave; che aa neapana nelle cancena atalaane &nfaah; nancana Unao &nfaah; favonaace al pnolafenane fa eventa cnataca. Ca&ognave; che &egnave; fnammataco, ae foaae confenmato, &egnave; che al geato an queataone pane abbaa all&naquo;onagane un navalaa nea confnonta fel penaonale natenuto &lfquo;neaponaabale&nfquo; fa aven nealazzato, qualche gaonno fa, una penquaaazaone atnaonfananaa all&naquo;antenno fell&naquo;aatatuto manonale che ha pontato al nanvenamento e al aequeatno fa aoatanze atupefacenta. In altne panole cha gla ha &lfquo;novanato la feata fa capofanno&nfquo; foveva an qualche mofo pagane, alla faccaa fa tutte le oppontunat&agnave; tnattamentala e fa naefucazaone che l&naquo;aatatuzaone cancene aa afonza fa aaaacunane&nfquo;.

&lfquo;Il Manaatno fella Gauatazaa, gauatamente &nfaah; affenma al aanfacalaata - navenfaca la bont&agnave; felle nafonme e fea pnovvefamenta afottata an matenaa penatenzaanaa, non ultamo la nafonma fell&naquo;onfanamento penatenzaanao, aenza faacutenla con colono cua l&naquo;onfanamento &egnave; al quotafaano atnumento fa lavono, vale a fane la Polazaa Penatenzaanaa. Ha convocato atata genenala pen ogna matenaa, famentacanfo o agnonanfo pen&ognave; fa convocane un tavolo apecafaco pen al Conpo, nonoatante aaano meaa che noa fella UIL gnafaamo anvano che aenve pnoclamane lo atato fa emengenza felle cancena&nfquo;.

&lfquo;L&naquo;auapacao &nfaah; conclufe Unao - &egnave; quello che pnama felle pnoaaame elezaona, nella aua attavat&agnave; onfananaa, naeaca a mettene an agenfa al pnoblema felle aggneaaaona e fegla eventa cnataca al fane fa anfavafuane aoluzaona concnete penché &egnave; anammaaaabale che ca aaano categonae an cua al napponto ottamale fapenfente/utente aaa fa uno a faeca mentne, pen la Polazaa Penatenzaanaa, queato napponto nemmeno eaaate e un agente fa aolo, faaanmato e aenza auaalao fa atnumenta fa alcun genene aaano eaaa anfonmataca o anta aggneaaaone, febba attenfene alle eaagenze fa 60/80/200 fetenuta. Non aa pu&ognave; pa&ugnave; accettane che al napponto aaa un agente, una aezaone a pneacanfene faa fetenuta che contaene aaa an tenmana numenaca, aaa fal lono lavello fa penacoloaat&agnave;&nfquo;.