Risultati immagini per AVANPOSTO NUMERO ZERO

L’AvaNposto Numero Zero rinnova la tradizione natalizia con il concerto «La cantata tra i pastori del presepe – Neapolitans songs of Christmas», una produzione Fontana Medina in scena giovedì 4 e venerdì 5 gennaio, alle 21.00, con il Gruppo ’79 formato da Lello Giulivo,Anna Spagnuolo, Mario Brancaccio, Patrizia Spinosi, Simona Esposito, Michele Boné,Virgilio Brancaccio, nomi storici del teatro nazionale e nuovi interpreti già affermati, impegnati nella riscoperta della canzone e della musica classica e antica in lingua napoletana.

Un’esibizione canora, popolare e raffinata al tempo stesso, che prende spunto dalle leggende e dalle tradizioni campane e del Sud d’Italia in generale, sul Natale alternando brani famosi – da Nascette lu Messia, a La Quatrana, da La Leggenda del Lupino a La Ciorta – racconti legati ai personaggi del presepe popolare napoletano e scene tratte dalla Cantata dei Pastori. L’incontro fra Razzullo e Sarchiapone, le premonizioni del pastore Armenzio e di suo figlio Benino, la vicenda di Stefania, che forza il divieto degli angeli, rivolto alle donne nubili, di avvicinarsi alla grotta della Natività, nascondendo sotto il vestito, una pietra che si trasforma in bambino, il futuro Santo Stefano, al cospetto della Sacra Famiglia e la storia della “Regina Magia” dal volto d’argento, una figura scomparsa dalla memoria collettiva, incarnazione della Luna, mentre i più famosi colleghi, rappresentano i tre movimenti del Sole, sono alcuni dei momenti che compongono una narrazione che non ci stanchiamo mai di vedere e ascoltare.