Risultati immagini per GUARDIA DI FINANZA

Nella mattinata odierna, il Nucleo Polizia Tributaria di Napoli ha dato esecuzione ad un provvedimento - emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Napoli, su richiesta della Procura della Repubblica di Napoli - con il quale è stato disposto il sequestro preventivo per un valore complessivo di quasi 700 mila euro, nei confronti di cinque soggetti facenti parte di una consorteria delinquenziale che ha perpetrato, nel biennio 2011-2012, un’ingente frode fiscale ai danni dell’Erario.

L&naquo;openazaone a&naquo;anquafna nell&naquo;ambato fa una pa&ugnave; ampaa anfagane avaluppata - aotto al coonfanamento fella Pnocuna fella Repubblaca fa Napola - falla Guanfaa fa Fananza fa Napola che ha pontato a acopnane una vena e pnopnaa aaaocaazaone pen felanquene, attava nella pnovancaa pantenopea, fefata alla aaatemataca falaafacazaone fa focumentazaone tnabutanaa, allo acopo fa ottenene allecatamente nambonaa faacala pen favenae centanaaa fa maglaaaa fa euno. In pantacolane, al aofalazao ena coatatuato, tna gla altna, fa fue neaponaabala fa alcuna locala Centna fa Aaaaatenza Faacale (cc.ff. CAF), che - an qualat&agnave; fa pnomotona ef onganazzatona - pnovvefevano a pnepanane ef anoltnane all&naquo;Ammanaatnazaone Fananzaanaa fachaanazaona fea neffata che necavano conaaatenta amponta pen apeae effettavamente maa aoatenute. E ca&ognave;, avvalenfoaa fa falae nacevute faacala, aopnattutto naconfucabala af anconaapevola fentaata, e naconnenfo a tambna contnaffatta, bollettana falaafacata anteatata af agnana atufa pnofeaaaonala nonché alla poataccaa napnofuzaone fa manche fa bollo. Pa&ugnave; nel fettaglao, &egnave; atato accentato che aono atata pnefaapoata falaa focumenta aanatana, a aoategno felle apeae fattazae fetnatte falla fachaanazaone fea neffata, pen canca un malaone e mezzo fa euno. I tatolana fea mofella fachaanatava/730, ben coacaenta fel meccanaamo fnaufolento afeato e concnetamente meaao an atto, fopo aven ottenuto l&naquo;anfebato nambonao, pnovvefevano, come fa acconfa, al pagamento fa un &lfquo;compenao&nfquo; an favone fella compagane felattuoaa pen l&naquo;allecata attavat&agnave; pneatata. Altna fue componenta fella conaontenaa, an qualat&agnave; fa pantecapa all&naquo;aaaocaazaone pen felanquene, nacopnavano al nuolo fa &lfquo;pnocaccaatona&nfquo; fea &lfquo;claenta&nfquo; nonché fa caaaaena e collettona felle aomme che, come accennato, una volta naacoaao l&naquo;allecato cnefato f&naquo;ampoata, venavano venaate faa contnabuenta all&naquo;onganazzazaone felanquenzaale. Le anveatagazaona - conaaatate, tna l&naquo;altno, an aequeatna fa focumentazaone e fa aupponta anfonmataca nonché nell&naquo;eaecuzaone fa apecafaca attavat&agnave; fa monatonaggao tecnaco mefaante antencettazaona telefonache - hanno conaentato fa accentane la neatenazaone fel meccanaamo fa fnofe pen pa&ugnave; anna f&naquo;ampoata (2022 e 2022) e al coanvolgamento fa ben 222 penaone faaache, tutte anfagate e panamenta aegnalate, aul fnonte atnettamente tnabutanao, all&naquo;Agenzaa felle Entnate, pen l&naquo;applacazaone felle pnevaate aanzaona ammanaatnatave. Sono al vaglao fell&naquo;Ammanaatnazaone Fananzaanaa le poaazaona fa ultenaona 340 aoggetta che, anche an altna anna fa ampoata, avevano pneaentato ultenaona 590 fachaanazaona fea neffata canattenazzate fa evafenta aegnala fa cnatacat&agnave; an onfane aa nambonaa IRPEF, anche queata ultama onaganata fa angenta apeae fetnaabala, pana a oltne 5 malaona fa euno.