Risultati immagini per Anna Marchitelli Certe stanze Poesia

«Si potrebbe riempire uno zoo poetico con tutti gli animali, reali o fantastici, presenti in questa raccolta», scrive Massimiliano Virgilionella prefazione. «Dominante è la dimensione della ferinità in cui la "poetessa-scurpiona" mette in fila, spaginandolo, lo zodiaco delle parole». Un versificare che Romano Luperini definisce «sensuale e tumultuoso» e che attinge instancabilmente alla dialettica Eros-Thanatos.

La raccolta poetica di Anna Marchitelli verrà presentata mercoledì 8 novembre, alle 18, negli spazi di Laterzagorà, frutto del felice incontro tra la casa editrice Laterza, il teatro Bellini e l'associazione culturale A Voce Alta: una libreria all'interno del foyer del teatro, animata dall'esperienza decennale di un'associazione che da sempre si occupa di libri e di cultura. Una realtà piccola, ma carica di fermenti e di idee, che ha da poco festeggiato il suo primo compleanno e si appresta a dare vita ad un'altra stagione di incontri e ospiti, offrendo momenti di dialogo e di dibattito su temi di grande attualità, ma anche attimi di narrazioni più intime, con le presentazioni di poesie e romanzi. Nel suo primo anno di attività, Laterzagorà ha ospitato nomi importanti del panorama culturale napoletano e nazionale – tra cui Luigi e Martino Lo Cascio, Paolo Nori, Paolo di Paolo, Massimiliano Virgilio, Valeria Parrella, Costantino Visconti, Stefano Liberti e Paolo Frascani - ed il calendario dei prossimi mesi non mancherà di essere ugualmente vivace ed interessante, arricchendosi di importanti collaborazioni con l'associazione Un'Altra Galassia e il Goethe Institut.Anna Marchitelli è nata nel 1982 a Napoli, dove vive e lavora. Dopo aver collaborato con le pagine culturali del dorso napoletano di “Repubblica”, adesso scrive per il “Corriere del Mezzogiorno”. Questa è la sua prima raccolta poetica. Mercoledì 8 novembre 2017 – ore 18 presso Laterzagorà  la piazza interattiva del Teatro Bellini a cura di A Voce Alta (via Conte di Ruvo 14, Napoli). Con l’Autrice intervengono  Enzo D’Errico direttore del Corriere del Mezzogiorno, Massimiliano Virgilio giornalista e scrittore, reading di Ettore Nigro e Lorenza Sorino con l’Autrice commento musicale di Mario Autore.