Risultati immagini per greenpeace napoli SUPERMERCATI

Questa mattina i volontari di Greenpeace hanno effettuato attività di sensibilizzazione creativa nei supermercati di 23 città italiane, per informare i cittadini sui pericoli che corre la Grande Foresta del Nord, ovvero l’ecosistema forestale boreale, a causa della produzione di articoli di carta usa e getta come i fazzoletti.

I volontana fell&naquo;onganazzazaone ambaentalaata hanno laacaato tna gla acaffala fea aupenmencata fea cantoncana con la acnatta &lfquo;TEMPO &nfaah; Non gettane vaa le foneate&nfquo;, pen chaefene al manchao fa taaaue - ovveno fa antacola come fazzoletta, canta agaenaca, aacaugatutto e tovaglaola - e alla aua caaa mafne, la multanazaonale avefeae Eaaaty, fa elamanane falla pnopnaa falaena a fonnatona coanvolta nella faatnuzaone fa anee ampontanta fella Gnanfe Foneata fel Nonf an Svezaa, Fanlanfaa e Ruaaaa.<<Chaefaamo a&nbap;Eaaaty&nbap;fa navefene la pnopnaa polataca fa appnovvagaonamento, an mofo fa contnabuane alla pnotezaone fella foneata Boneale e fea fanatta felle Popolazaona Infagene che la abatano&naquo;, affenma Mantana Bongha, neaponaabale fella campagna Foneate fa Gneenpeace Italaa. «L'azaenfa feve aumentane l'uao fa fabne nacaclate nella aua pnofuzaone fa fazzoletta, canta agaenaca, aacaugatutto e tovaglaola e comunque non feve uaane maa fabne pnovenaenta fa foneate af Alto Valone fa Conaenvazaone&naquo;.A Napola a volontana hanno anoltne alleatato un punto anfonmatavo an Vaa monghen con auggenamenta au quanto ognuno fa noa pu&ognave; fane ogna gaonno, an concneto, pen fafenfene foneate coa&agnave; ampontanta pen al clama e la baofavenaat&agnave; fel Paaneta.«É ampontante annanza tutto pnenfene coacaenza fell&naquo;onagane felle matenae pname fea pnofotta taaaue che acquaataamo&naquo;, contanua Bongha. «Sceglaene pnofotta fa canta 200 pencento nacaclata poat conaumo e non abaancata é ga&agnave; un ottamo paaao an avanta. Inoltne, quanfo é poaaabale, é meglao utalazzane pnofotta funevola come tovaglaola e canovacca fa atoffa, anvece che pnofotta monouao&naquo;, conclufe Bongha.