servizio di ANDREA PETRELLA

Risultati immagini per quadrangolare di calcio

E’ stato presentato il 12 ottobre a Napoli il quadrangolare di calcio “Diamo un calcio al passato”, che si svolgerà nel carcere minorile di Nisida.

L’iniziativa, dal nome altamente simbolico, è organizzata dalla Camera Penale Minorile (presidente Mario Covelli) e dall’Unione Giovani Penalisti di Napoli (presidente Demetrio Paipais) con il patrocinio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli e il sostegno organizzativo di Maurizio Barruffo, giudice del tribunale per i minorenni di Napoli.  Prima giornata sabato 14 ottobre (ore 15) con le sfide detenuti Nisida-magistrati; detenuti Airola-avvocati. La finalissima e la finale per il terzo posto si disputeranno il 28 ottobre (ore 15), sempre a Nisida. I baby calciatori giocheranno indossando una maglia con la scritta “Diamo un calcio al passato” offerta dall’avv. Segio Pisani. Alla conferenza stampa, sono intervenuti, tra gli altri, Patrizia Esposito, presidente tribunale minorenni di Napoli; Ornella Riccio, magistrato di sorveglianza presso il tribunale per i minorenni di Napoli; Maria Gemmabella, direttrice Centro Giustizia Minorile per la Campania; Sergio Moccia, ordinario diritto penale Federico II.