Risultati immagini per PREMIO CAPRI DANZA

Si è alzato il sipario sul Premio Capri Danza International 2017 che anche quest'anno conferma il suo straordinario interesse di un pubblico scelto per l'alto valore artistico dei ballerini e dei premiati nella prima serata tra questi nomi importanti quali i direttori Filippo Zigante e Riccardo Canessa.

La kermesse di danza e musica è diventata per Capri la tappa artistica obbligata per i più grandi nomi del mondo tersicoreo, su una delle isole più belle del Mediterraneo, ospitata nel prestigioso scenario della Certosa di San Giacomo.Il Premio Capri Danza si avvale della collaborazione ed il contributo della Regione Campania, il Mibact ed il Comune di Capri, il Premio si conferma come uno dei più importanti appuntamenti di danza italiani e mondiali.
Domani Venerdi 25 AgostoGran Gala d'eccezione per la V edizione del Premio Capri Danza International. Insieme ai Ballerini ed i Premiati saliranno sul palco: il Direttore Artistico del Premio Luigi Ferrone primo ballerino del teatro San Carlo, Gianni De Martino il Sindaco del Comune di Capri che da sempre supporta la manifestazione, e dalla presenza di Veronica Maya , noto volto televisivo, che affianca con la sua eccezionale bravura ed innata professionalità l'evento artistico sin dalla prima edizione. Madrina della grand soirée della serata del 25 agosto , sarà la famosa étoile dell’Opéra di Paris Noëlla Pontois che riceverà il Premio alla Carriera. La celebre danzatrice da sempre  ricordata per la sua leggerezza, il suo eccezionale equilibrio, la sua grazia romantica e lo stile delicato e che si fregia di aver avuto partner costante il grande Rudolf Nureyev nel repertorio classico del Novecento ed in quello più rivoluzionario.

Numerosi gli ospiti sul palco premiati per il loro valore artistico. Stelle internazionali come Petra Conti e Eris Nezha del Boston Ballet con il pas de deux "L'Altro Casanova" su musiche di Vivaldi; ed ancora: Alice Firenze e Mihail Sosnovschi dell’Opera di Vienna, la coppia di ballerini che si esibirà in un pas de deux "With a Change of rain" di Liam Scarlett; Orazio di Belladell'Hannover Ballet con l'assolo "Deceit"di Jorg Manners; Hektor Budlla e Noemi Arcangeli dell’Aterballetto nel pas de deux "#hybrid" su un mix di Sting;Francesco Mariottini accompagnato da Alessandra Tognoloni del Balletto di Monte Carlo nel celebre pas de deux di "Cendrillon". Ed ancora saranno premiati come migliori talenti emergenti i napoletani Emanuele Ferrentinonell'assolo "Etudes" di Harald Lander, Sara Gison del Teatro San Carlo con la variazione tratto dal balletto "Don Chisciotte"  , Francesco Annarumma con "Soul" su musiche di Ezio Bosso, Gabriele Esposito con l'assolo "Territory-the balze", e Mattia Tortora del Teatro alla Scala di Milano con la variazione da "Il Lago dei Cigni". 
I premi alla carriera andranno a Stephane Fournial Direttore della scuola del Teatro San Carlo di Napoli e al coreografo milanese Davide Bombana. Premio al giornalismo per l’arte della danza andrà alla Direttrice del giornale web “DanzaEffebi” Francesca Bernabini, mentre alla fotografia sarà premiatoMaurizio De Nisi. Ed anche questa edizione è la conferma della grande professionalità della direzione artistica di Luigi Ferrone nel guardare con attenzione tutti gli aspetti dell'arte della danza,  unita alla valorizzazione artistica e turistica del territorio campano.

Sabato 26 agosto Gran finale di questa V Edizione con il "Don Chisciotte Suite", balletto in unico atto per le coreografie di Marius Petipa, sotto la rielaborazione coreografica di Corona Paone, etoilè del Teatro San Carlo e della Crown Ballet Company.