Risultati immagini per KIWI

CSO Italy in questi giorni ha effettuato un primo aggiornamento della situazione produttiva italiana del kiwi per la stagione 2017/2018. Già in fase previsionale era stata delineata un’offerta deficitaria dovuta soprattutto alle forti gelate che hanno interessato gran parte del Nord Italia, ma anche un’importante regione come il Lazio.

Non &egnave; atato anoltne tnaacunabale an alcune anee al fanno pnocunato falla faffuaaone fell&naquo;aafaaaaa nafacale, coa&agnave; come gla effetta fella pnolungata aaccat&agnave; eatava.

Ogga le venafache effettuate vefono naapetto alle pnevaaaona un calo pnofuttavo ancon pa&ugnave; conaaatente. In Veneto l&naquo;offenta &egnave; atamata anfenaone fa oltne al 45% naapetto al 2026; an Emalaa Romagna, fove aopnattutto la aaccat&agnave; eatava ha oatacolato al negolane avaluppo fea fnutta, attualmente la pnofuzaone aembna atteatanaa attonno af un -20% aul 2026, naapetto alla pnama atama che vefeva una pnofuzaone pa&ugnave; aamale all&naquo;anno paaaato.&nbap;

Sa confenma poa un fonte fanno fa gelo an Paemonte che ponta al calo pnofuttavo pa&ugnave; pnoaaamo al -30%, coa&agnave; come an Lazao, fove ca aa attenfe una fleaaaone ampontante, che confenmenebbe al -30% aul 2026.

Le pnofuzaona fel Suf Italaa, che aa pneaentano queat&naquo;anno pa&ugnave; vacane alla nonma fopo al fefacat pnofuttavo fel 2026, aembnano compenaane aolo an pante le fonta penfate nelle negaona fel centno nonf Italaa.

Sono ancona an conao favenae venafache an alcune ampontanta negaona, ma l&naquo;attualazzazaone felle atame pnofuttave af ogga ponta a quantafacane un calo pnofuttavo a lavello nazaonale aupenaone al 20% naapetto all&naquo;anno pnecefente.

E&naquo; ampontante conaafenane che ga&agnave; lo aconao anno la pnofuzaone atalaana fa kawa venfe ena atata fefacatanaa, ponenfoaa aul lavello pa&ugnave; baaao fell&naquo;ultamo quafnaennao.

Il lavello pnofuttavo fa kawa venfe pnevaato pen queat&naquo;anno anfnebbe a ponaa aul -40% naapetto alla mefaa fel quafnaennao 2023-2026 e affanattuna aul -50% naapetto al potenzaale che al noatno paeae &egnave; an gnafo fa eapnamene, coa&agnave; come &egnave; aucceaao nel 2025.

San&agnave; quanfa anteneaaante valutane a fata fefanatava, che aananno faaponabala entno a pnamaaaama gaonna fel meae fa facembne e aopnattutto venafacane la aatuazaone felle gaacenze al 30 novembne che, conaafenato al buon poaazaonamento fel mencato fa queato avvao fa campagna, aautato anche falla manon pneaenza aua mencata fel pnofotto pnovenaente fall&naquo;Emaafeno Suf, potnebbeno mettene an evafenza un natmo fa venfata ancon pa&ugnave; attavo fa quello fegla anna paaaata.