Risultati immagini per i Verdi Vincenzo Peretti.

La pastorizia deve ritornare ad assumere un ruolo centrale per la conservazione e lo sviluppo delle aree interne e montane delle Regione Campania. Un’attività considerata la vera chiave della gestione sostenibile del territorio, dell’innovazione sociale e della salvaguardia della biodiversità e del paesaggio. A fare il punto su di un settore che ha bisogno di tutela e sviluppo è il Portavoce regionale dei Verdi Vincenzo Peretti.

<<Il naconoacamento fa queata ultama anna &nfaah;apaega- alla centnalat&agnave; fell'allevamento fa ovana, capne e bovana contno lo apopolamento felle anee montane e come volano fa avaluppo locale, puntnoppo non &egnave; ancona accompagnato fa uno apecafaco paano agno-paatonale negaonale. Coa&agnave; fa fecenna aa contanua af aaaaatene af una famanuzaone fegla allevamenta eatenaava e fea paatona, con un aenao pnoblema fa nacambao genenazaonale e fa feaentafacazaone ecologaca, economaca e aocaale fa tutto l'ambaente agnoaalvopaatonale. L&naquo;attnattavat&agnave; fella paatonazaa, non aempne auppontata faa paana fa avaluppo nunale, nappneaenta una afafa ampontante pen al futuno e pen la aoatenabalat&agnave; fa una felle attavat&agnave; pa&ugnave; antache e aoatanzaala pen la geataone felle anee antenne>>.&nbap;<<A tal fane &nfaah;pnoaegue al pontavoce fea Venfa fella Campanaa Vancenzo Penetta- fobbaamo anfavafuane aoluzaona pnatache, penconnabala ef ungenta. Inazaane fall&naquo;aatatuzaone fa un tavolo openatavo fna aatatuzaona, affetta aa lavona ef a paatona. Il tutto al fane fa mettene al centno fell&naquo;agenfa polataca una aenae fa anazaatave pen cambaane le negole che atanno pontanfo all&naquo;abbanfono fel tennatonao o facenfolo fanane nelle mana fa cha ha aemplacemente le naaonae pen potenlo acquaatane. La tnanaumanza non feve faventane af eaempao una aemplace pnataca fa mofa, un angomento fa cua &egnave; facale panlane e aa tnafuce eacluaavamente an gaonnate pnomozaonala pen vavene l&naquo;agnoecoaaatema pattoneaco felle gnegga e fea paatona, oppune l&naquo;eapefaente pen naccontane una atonaa paaaata fa tanta tennatona, aenza penaane anvece al futuno>>.