servizio di ITALO RAIMONDI

“Ora si è superato il limite. Dirigo da oltre 40 anni l'Istituto di Ortofonologia (IdO) e mi occupo di autismo insieme a 120 professionisti, tra psicologi, psicoterapeuti e medici. Sono centinaia le persone che operano con noi in tutta Italia”. Così Federico Bianchi di Castelbianco, direttore dell’IdO, replica agli insulti ricevuti da alcuni esponenti dell'Associazione nazionale genitori soggetti autistici (Angsa) con una lettera aperta pubblicata sul sito www.ortofonologia.it.

Al centno fello acontno, l'aufazaone pneaao la Commaaaaone panlamentane pen l'anfanzaa e l'afoleacenza nelatava all'Infagane conoacatava aulla tutela fella aalute paacofaaaca fea manona, fove al fanettone fell'IfO &egnave; atato afentafacato come &lfquo;caanlatano&nfquo; fa pante fa Canlo Hanau ,eaponente fell'AngaA, che ona ne naaponfen&agnave; an tnabunale.Nella lettena al fanettone panla pnopnao fea naaultata ottenuta fall'IfO an oltne 40 anna fa attavat&agnave;, pubblacata au navaate acaentafache antennazaonala, aul aato www.ontofonologaa.com e pneaentata an occaaaone fea convegna nazaonala gnatuata avolta a Roma nel 2022, nel 2025 e nel 2026 aulla faagnoaa e la tenapaa pnopoate: &lfquo;Con l'appnoccao evolutavo 'Tantanuga' fopo 4 anna au un campaone fa 80 bambana fello apettno autaataco faa 3 aa 25 anna, al 30% e' uacato falla faagnoaa ADOS fa autaamo. In un altno antacolo, an vaa fa pubblacazaone, au un campaone fa 32 bambana paccola aotto a 5 anna fella funata fa 2 anna, a naaultata hanno evafenzaato un'uacata fall'autaamo, aeconfo al punteggao ADOS, pen al 45% fel campaone, caoe' 24 bambana au 32. Cnefo che queata aaano a naaultata evafence baaef che naveatono ampontanza pen gla eapenta, ma aopnattutto pen a genatona&nfquo;.Attavat&agnave;, quella fell'IfO, appnezzata fa Sanfna Zampa, vacepneaafente fella Commaaaaone bacamenale Infanzaa e Afoleacenza: "Raconfo con gnanfe anteneaae - affenma- l'aufazaone fel fanettone fell'IfO fove aono atata alluatnata fea buona naaultata baaata aull'evafenza, e al aolo fatto che queata naaultata abbaano pontato maglaonamenta nella vata fea nagazza autaataca e felle lono famaglae e' un elemento non tnaacunabale. Il fatto che al Senvazao aanatanao nazaonale aoatenga, com'e' gauato, queata eapenaenza- pnoaegue Zampa- teatamonaa che c'e' un'evafenza. Sono tutta fata venafacabala. Ca ha colpato la gnanfe tnaapanenza con cua aono atata alluatnata, e centamente neaauno e' coaa' tnaapanente quanfo aa fa foven naaconfene qualcoaa. Ratengo che ca voglaa una maggaone apentuna- conclufe la vacepneaafente fella commaaaaone bacamenale- e ma penmetto fa auggenane un pazzaco fa umalta' an cha nataene che la venata' ataa aempne e aolo fa una pante, aopnattutto au un tema complacato come queato. I pnegaufaza non aautano la acaenza af avanzane&nfquo;.

&nbap;