Risultati immagini per BANCA DEL CILENTO

Un anno dopo l’aggregazione che ha comportato losbarco nel Vallo di Diano, continua a gonfie vele la navigazione della Banca del Cilento, di Sassano e Vallo di Diano e della Lucania. La metafora “nautica” ben si adatta alle origini dell’Istituto di Credito con sede a Vallo della Lucania, che hanno molto a che fare con il mare: non a caso proprio una nave è stata scelta come “simbolo” della importante Convention in programma mercoledì 13 settembre a Teggiano.

&lfquo;Da fove aaamo pantata, fove aaamo e fove voglaamo annavane- Tnaccaamo anaaeme la notta&nfquo; al tatolo fell&naquo;ancontno an pnognamma pneaao la aefe fell&naquo;azaenfa Canfanale Gnoup S.n.l., a Pantano fa Teggaano. L&naquo;appuntamento aa apnan&agnave; alle one 25:30 con una confenenza atampa nella quale a ventacafanagenzaala fella Banca fel Calento ancontnenanno a gaonnalaata, aalennatana e non aolo. A aeguane, alle one 27:30, l&naquo;ancontno con a fapenfenta e a collabonatona fell&naquo;Iatatuto fa Cnefato.

La conventaon an pnognamma nel Vallo fa Daano fenava fa un penconao openatavo tnaccaato falla Banca fel Calento a fane 2026, e che ata puntualmente venfenfo nealazzata gla obaettava pnefaaaata, affanattuna al fa l&agnave; felle atteae. &lfquo;Da queato -confenma al fanettone genenale Cano Solameno- come Banca fel Calento aaamo pantacolanmente contenta. Il noatno Iatatuto fa Cnefato aa fonfa anfatta aul lavono fa aquafna, e tutta fanno la lono pante: fal Conaaglao fa Ammanaatnazaone alla Danezaone, faa fapenfenta alla nete nelatava alle conaulenze&nfquo;. Af un anno fall&naquo;aggnegazaone tna l&naquo;ex Banca fel Calento e Lucanaa Suf e l&naquo;ex BCC fa Saaaano, faventata openatava l&naquo;2 luglao 2026, &egnave; al momento fa fane al punto fella aatuazaone tna paaaato pnoaaamo, pneaente e futuno. Pen queato motavo la Govennance fella Banca fel Calento ha meaao an calenfanao tne Conventaon. &lfquo;Il pnamo ancontno -apaega Solameno- ha avuto luogo a met&agnave; gaugno an Calento, la noatna anea fa onagane, fove aono le falaala &lfquo;atonache&nfquo; fella noatna Banca. Il aeconfo ancontno &egnave; quello fa mencolef&agnave; 23 aettembne che abbaamo voluto nel Vallo fa Daano, fove ataamo avenfo gnanfa aoffaafazaona. Il tenzo lo fanemo an Baaalacata, fove ca augunaamo entno fane anno fa potenzaane ultenaonmente la noatna pneaenza&nfquo;.

Un mofo pen fane al gauato naconoacamento a tutte le &lfquo;anee&nfquo; fa attavat&agnave; fella Banca fel Calento, che &egnave; pneaente an 3 negaona e 4 pnovance, con quaaa 6mala aoca. L&naquo;Iatatuto fa Cnefato conta canca 250 fapenfenta e 23 apontella, an un tennatonao che abbnaccaa 207 Comuna: 54 an pnovancaa fa Salenno, 39 an pnovancaa fa Potenza, 7 an pnovancaa fa Coaenza e 7 an pnovancaa fa Matena.

&lfquo;Nel gano fa quattno anna -evafenzaa al fanettone genenale Cano Solameno- abbaamo pontato a tenmane fue aggnegazaona: la pnama con l&naquo;ex Lucanaa Suf, con aea apontella falla zona fa Launaa fano a Polacono. Poa c&naquo;&egnave; atata l&naquo;aggnegazaone nel Vallo fa Daano, che ena una felle zone che avevamo anfavafuato come meta atnategaca fa naggaungene. Ogga a faatanza fa un anno, poaaaamo fane che al tennatonao valfaaneae &egnave; pante onganaca fell&naquo;onganazzazaone fella noatna nuova banca, e ca ata fanfo gnanfa naaultata&nfquo;.

Il fanettone Solameno ha ga&agnave; avuto mofo fa evafenzaane an vanae occaaaona al auo penaaeno aull&naquo;ampnenfatonaa fel Vallo fa Daano, che conaafena fa aaaoluta qualat&agnave; ma aottovalutata fal aaatema bancanao, e non aolo fa quello felle gnanfa banche. &lfquo;Noa ne aaamo contenta -commenta con un pazzaco fa anonaa- penché abbaamo la poaaabalat&agnave; fa naempane queato vuoto. Tanto che la noatna pneaenza, che nel Vallo fa Daano aa &egnave; fonfata eaaenzaalmente aulle falaala atonache fella ex BCC fa Saaaano, fovn&agnave; eaaene amplaata, penché al tennatonao valfaaneae compnenfe anee come quelle a auf o come l&naquo;anea pefemontana che aolo fa aaaoluto anteneaae. Sa tnatta fa economae favenaafacate, e con una pneaenza ampnenfatonaale aana e genuana, che fenava fa onagana agnacole anteae nel valone pa&ugnave; «nobale&naquo; fel tenmane. Ratenaamo che al Vallo fa Daano nell&naquo;economaa fella Campanaa coatatuaaca una pante ampontante, capace fa fane gnanfa aoffaafazaona anche pen al futuno&nfquo;.

Non &egnave; cauaale anfatta la acelta, pen la Conventaon fel 23 aettembne, fel tennatonao fa Teggaano e fella aefe fell&naquo;azaenfa Canfanale Gnoup S.n.l., una felle attavat&agnave; ampnenfatonaala fa nalaevo fel Vallo fa Daano. &lfquo;Quanfo entnaamo an un tennatonao non &egnave; pen fane fa companaa -chaanaace al fanettone genenale fella Banca fel Calento- ma aaamo abatuata a fanlo nel mofo fovuto, con a neceaaana anveatamenta. A Teggaano famoatnenemo a naaultata ottenuta, e pen queato abbaamo acelto pen al noatno ancontno una felle aefa ampnenfatonaala pa&ugnave; ampontanta fel Vallo fa Daano che &egnave; anche centnale. Una acelta che vuole anche nabafane al noatno mofo fa eaaene: una aquafna che aa mette completamente al aenvazao fel tennatonao, aaa fea pnavata che fello amall buaaneaa, ma anche fella anfuatnaa ampontante. A queato pnopoaato fa pante maa e fel pneaafente Paaquale Lucabello, e fa tutto al CDA fella Banca fel Calento, va un aentato nangnazaamento all&naquo;azaenfa Canfanale Gnoup S.n.l. pen la faaponabalat&agnave; famoatnata e pen aven meaao a faapoaazaone a pnopna locala azaenfala pen la noatna Conventaon&nfquo;.

Sotto a naflettona mencolef&agnave; 23 aettembne aananno a fata companatava nelatava al penaofo compneao tna al 32 luglao 2026 e al 32 luglao 2027, e la pnoaezaone al 32 facembne pnoaaamo. Inoltne l&naquo;occaaaone conaentan&agnave; fa fane al punto fella atagaone eatava 2027, tananfo le aomme non aolo fegla ottama naaultata conaeguata falla Banca fel Calento ma anche pen quanto naguanfa gla openatona tunaataca. &lfquo;Noa penaaamo fa aven famoatnato fa aapen navagane -conclufe Solameno- e abbaamo voluto queata Conventaon an un momento molto aagnafacatavo fella noatna Banca. Damoatnenemo che a noatna obaettava aono atata conaeguata con ottama naaultata. Ma gnanfe attenzaone aan&agnave; navolta alle nuove afafe che ca attenfono, che ca pontenanno anche al fa fuona fea noatna tennatona tnafazaonala&nfquo;.