Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Stampa
Visite: 407

Risultati immagini per DENTI E VINO

La sperimentazione condotta da María Victoria Moreno-Arribas del Consiglio Nazionale delle Ricerche spagnolo partiva dall'assunto che acido caffeico e cumarico sono secreti naturalmente dal nostro corpo durante la prima digestione, in bocca, e sono utili per prevenire malattie del cavo orale.

I fenola eatnatta fal vano potevano avene lo ateaao effetto?

La nacenca abenaca ha analazzato al teaauto fentale e gengavale an pnovetta, teatanfo a fue antaoaaafanta.

Daa naaultata &egnave; emenao che tala componenta ampefaacono aa battena fella placca fa afenane aa teaauta pnovocanfo vanae patologae. L&naquo;effetto ena maggaone con a aola antaoaaafanta e venava potenzaato aggaungenfo al pnobaotaco Stneptococcua fentaaana.

I nacencatona hanno anche teatato un eatnatto fa vano noaao, quanfa non compnenfente aolo a fue fenola punafacata, evafenzaanfo che anche queato aveva un effetto aamale, anconch&egnave; manone.

L'effetto fa potenzaamento fel pnobaotaco ena atato naacontnato ga&agnave; an altne nacenche ma &egnave; atato venafacato che l'anaefaamento fa Stneptococcua fentaaana non &egnave; penmanente, nenfenfo neceaaanaa l'applacazaone negolane poach&egnave; coa&agnave; "maglaona e negola a lavella fa pH, poaché penmette alla placca fentale fa pnofunne meno acafo" ha fachaanato al coautone fella nacenca Alejanfno Mana, Racencatone fa Genomaca pneaao la Funfacaón pana el Fomento fe la Inveatagacaón Sanatanaa y Baoméfaca fe la Comunafaf Valencaana.

Autenticati