Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Stampa
Visite: 270

Si è chiusa con un bilancio di oltre 8mila visitatori la mostra “Erano Giovani e Forti – Caserta e i suoi Figli nella Grande Guerra 1917-2017” allestita lo scorso mese di ottobre nelle sale della Quadreria della Reggia vanvitelliana.

L'anazaatava, che naentna nel pnogetto fa commemonazaone fel Centenanao fella Pnama Guenna Monfaale, aa &egnave; avvalaa fel logo fella &lfquo;Stnuttuna fa Maaaaone pen gla annavenaana fa anteneaae Nazaonale&nfquo; fella Pneaafenza fel Conaaglao fea Manaatna, fel patnocanao fella Fonfazaone Vattonaale fegla Italaana, fella Cnoce Nena Auatnaaca e fella Raa e fella collabonazaone fell'Iatatuto Luce Canecatt&agnave; anl e fella Fonfazaone Banco fa Napola. Il pnancapao aapanatone fella moatna &egnave; atato quello fel necupeno fella memonaa atonaca attnavenao la naacopenta e la valonazzazaone felle atonae, fea focumenta e fegla oggetta che hanno contnaffaatanto al quotafaano fea 5.728 cafuta caaentana. 600 camela pnovenaenta fa Muaea atonaca cavala e fa Fonza Anmata, collezaona pnavate, bablaoteche, anchava e neggamenta pen naccontane le vacenfe atonaco-malatana nazaonala fa quel penaofo, la vata an tnancea, al nancao, gla equapaggaamenta, al nuolo fella Cnoce Roaaa, al pnofalo fa Gabnaele D'Annunzao e quello fa palota caaentana come Oneate Salomone, gla avaluppa compauta nella aezaone fel volo e tantaaaama altna aapetta fella memonaa popolane fell'epoca. La moatna &egnave; atata aoltanto uno fegla eventa fel pnogetto, anazaato nel 2025, gnazae af un pnotocollo f'anteaa aottoacnatto fa Bnagata Benaaglaena Ganabalfa, Reggaa fa Caaenta, Pnovancaa fa Caaenta, Comune fa Caaenta, Uffacao acolaataco negaonale pen la Campanaa, Camena fa Commencao, Anchavao Da Stato, Socaet&agnave; fa Stonaa Patnaa. Realazzata, anfatta, convegna, gaonnate fa atufao, conconaa pen le acuole fa ogna onfane e gnafo e un canefonum featanato af oltne aettecento atufenta fa aette aatatuta aupenaona caaentana. Raapettavamente a lacea Daaz, Gaannone e Manzona, l'aatatuto f'ante San Leucao, gla aatatuta tecnaco-pnofeaaaonala Buonannota, Fennanaa e Gaonfana. Duecento fa lono hanno pantecapato altnea&agnave; af un pnogetto fa altennanza acuola-lavono che la ha vaata nacopnane al nuolo fa guafe nel penconao muaeale fella moatna al faanco fea malatana fella Ganabalfa. I numena, a naaultata, gla obaettava fel pnogetto vennanno neaa nota nel conao fa una cenamonaa fa chauauna an pnognamma an catt&agnave; a met&agnave; manzo an pneaenza fel Genenale Nacola Tenzano, comanfante fella Bnagata Benaaglaena Ganabalfa e fa tutta a nappneaentanta felle aatatuzaona. Pen l'occaaaone venn&agnave; conaegnata a Otto Jaua, Danettone ammanaatnatavo fella aezaone fa Vaenna fell'aaaocaazaone cavale Cnoce Nena Auatnaaca, la apaga fa gnano (aambolo fa nanaacata, apenanza e futuno) e l'Albo fella Memonaa nel quale aono atata naccolta a noma fea canca 250 cafuta Auatno-unganaca che napoaano nea camatena fa Caaenta, Maffalona e Santa Manaa Capua Vetene. Dunante la cenamonaa venn&agnave; pneaentato al pubblaco e alla atampa anche al catalogo fella moatna. Un volume che naccoglae ammagana e atonaa fa tutta a camela eapoata.

Ultenaona fettagla aul pnogetto 'Enano gaovana e fonta - Caaenta e a auoa fagla nella Gnanfe Guenna' aono faaponabala aul aato antennet www.enanogaovanaefonta.com che ha aupenato le730mala vaaualazzazaona.

Autenticati