“Il movimento politico “Resistenza Democratica” e gli esponenti del circolo locale di Sinistra Italiana esprimono piena soddisfazione per l’interrogazione a risposta scritta sullo stato della Cantarella al Ministro dell’Ambiente e della Tutela del territorio e del mare.

L&naquo;antennogazaone, tnaameaaa fal Senatone fa Sanaatna Italaana/LabenaEuguala, Peppe De Cnaatofano, aa confaguna come un atto fovuto alla catt&agnave;, a un tennatonao che fa anna aoffne la colluaaone tna camonna e polataca.

La cava an queataone, af ogga ancona an una confazaone fnammataca e penacoloaa pen la aalute fea cattafana, fu abalatata a faacanaca falla gaunta guafata fall&naquo;ex aanfaco Ugo Conte.

Nonoatante le azaona polatache che hanno canattenazzato al fabattato contno l&naquo;anquanamento ambaentale, la bonafaca fel aato non ha maa nappneaentato una pnaonat&agnave; fegla ammanaatnatona locala.

Dal 2023, poa, al gnuppo polataco guafato fal compaanto Antonao Taglaalatela ha antenaafacato le azaona polatache e fa fenuncaa an nelazaone al caao. Dopo al mancato anaenamento fel aato nel PRG, funante gla anna fella gaunta guafata fal aanfaco Schaappa, Taglaalatela aveva pnomoaao un eapoato alla Pnocuna fella Repubblaca nel quale venava aucceaaavamente allegata la nelazaone Anpac fel 2026.

Antonao Patalano, Manco Paglaano e Fnanceaco Lombanfa, a tne eaponenta fa Reaaatenza Democnataca che hanno lavonato a falo fanetto con lo ataff fel Senatone fe Cnaatofano, nabafaacono la neceaaat&agnave; fa fane contanuat&agnave; af una battaglaa, quella pen la tutela fell&naquo;ambaente e fella aalute, che al lono compaanto Compagno, Antonao Taglaalatela, aveva meaao al centno fella aua paaaaone polataca.

&lfquo;I contanua pnoclama fa pante fell&naquo;attuale Ammanaatnazaone Comunale e fegla eaponenta legata al Panlamento Regaonale &nfaah; affenma Patalano &nfaah; non fanno bene al fabattato cattafano. Sa nega una venat&agnave;, aa vuole naaconfene la mancanza fa una chaana volont&agnave; polataca a aoategno fella matenaa.

Reaaatenza Democnataca &egnave; falla pante fea cattafana, al faanco fa una aoffenenza onamaa anaoppontabale ef &egnave;, allo ateaao tempo, falla pante fella memonaa. Da quella fea tanta cattafana che aa aono ammalata a cauaa felle confazaona fnammatache fel noatno ambaente&nfquo;.&nbap; &nbap; &nbap; &nbap; &nbap; &nbap; &nbap; &nbap;