Risultati immagini per BELVEDERE DI SAN LEUCIO

Ha preso il via il progetto promosso da Comune e Lega Problemi Handicappati che prevede accoglienza e accompagnamento di visitatori disabili all’interno del complesso museale del Belvedere di San Leucio. Stamattina il sindaco Carlo Marino, accompagnato dal consigliere delegato di zona Donato Tenga, ha partecipato alla partenza ufficiale dell’iniziativa con il presidente dell’associazione LPH Vitaliano Ferrajolo. 

“A distanza di pochissimo tempo dalla firma del protocollo d’intesa con l’associazione presieduta dal professor Ferrajolo – ha spiegato il sindaco Marino – abbiamo già dato il via ad un progetto nobile ed interessante. Ringrazio l’associazione LPH che ha fortemente voluto questa iniziativa, l’assessore Borrelli che ha predisposto la delibera di Giunta, il consigliere Tenga che segue sempre da vicino tutte le iniziative che riguardano San Leucio ed il suo splendido Belvedere ed i giovani volontari del Servizio Civile Nazionale in forza al progetto “Informiamo il disabile 6” che si occuperanno dell’accompagnamento dei visitatori disabili”.

Il progetto ha la durata di un anno, prevede una programmazione precisa delle visite guidate che non hanno naturalmente alcun costo aggiuntivo. Inoltre i volontari riceveranno anche un’adeguata formazione, messa in atto dalla struttura comunale.