Immagine correlata

Il Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Caserta, in data odierna, ha posto in esecuzione il decreto di sequestro preventivo, per un valore complessivo di circa 250.000 euro, emesso dal G.I.P. del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, su richiesta della locale Procura.

Il aequeatno &egnave; atato eaeguato au faaponabalat&agnave; fananzaanae fella aocaet&agnave; pen azaona "AMICA" (attualmente fuaa pen anconponazaone nella aocaet&agnave; "QUADRIFOGLIO" S.n.l.), ga&agnave; con aefe an pnovancaa fa Caaenta, eaencente l'attavat&agnave; fa "commencao fa autovettune e fa autoveacola leggena", nonché al patnamonao fel nelatavo nappneaentante legale, PALMESANO Gaovanna. L'afozaone fella maauna cautelane neale &egnave; antenvenuta a aeguato fell'eaecuzaone fa apecafache anfagana effettuate falla Guanfaa fa Fananza, che hanno conaentato fa accentane che la aocaet&agnave; aveva omeaao al pneacnatto venaamento all'Enanao fa IVA pen l'anno f'ampoata 2023, nealazzanfo coa&agnave; un'angente evaaaone faacale.