Servizio di  ILARIA RITA MOTTA 

Risultati immagini per la chiesa di Santa Maria degli Angeli AVERSA

Aversa apre le porte al FAI, nella figura direttiva di Maria Giovanna Pezone, in sinergia con la delegazione casertana supervisionata da Donatella Cagnazzo.

Il Fondo Ambiente Italiano propone, in tal cospetto, di porre in auge le peculiarità artistico-architettoniche della millenaria cittadina normanna, con una dedizione paesaggistica rappresentativa del gruppo. In particolare, ci si é prefissi di ripristinare la chiesa di Santa Maria degli Angeli, attigua al Tribunale di Napoli-nord, con la viva partecipazione della presidente Elisabetta Garzo e della direttrice dell'ex OPG Elisabetta Palmieri. Due giornate caratterizzeranno l'entrata del FAI ad Aversa. Giovedi 12 Ottobre il gruppo FAI di Aversa presenterà alla cittadinanza il suo programma d'iniziative, con una conferenza stampa che si terrà alle ore 17.30  presso il prestigioso chiostro di San Francesco. Domenica 15 Ottobre 2017, in aggiunta, il nuovo FAI aversano concederà l'apertura al pubblico di quattro siti monumentali, di non consueto accesso,  tra cui la Maddalena, la casa di Filippo Saporito, il Tribunale di Napoli-nord, la Chiesa di Santa Maria degli Angeli e l'ex Ospedale Psichiatrico Giudiziario, attuale carcere di reclusione. Parteciperanno all'iniziativa diverse scuole aversane, inducendo gli allievi a fare da cicerone, con la guida autorevole di socie FAI che racconteranno la soria e le tradizioni con un fare al quanto professionale.