Risultati immagini per ammore e malavita

Un'altra serata di grande cinema al Duel Village di Caserta giovedì 5 ottobre alle ore 20,30 con i Manetti Bros. registi di 'Ammore e malavita' e con tutto il cast del film.

Dopo lo strepitoso entusiasmo di pubblico e critica registrato al Festival del Cinema di Venezia, i fratelli Marco e Antonio Manetti portano a Caserta la loro ultima "creatura" cinematografica, una commedia che diverte con intelligenza e senza volgarità, che strizza l'occhio ai film d'azione hongkonghesi di John Woo e ai musical come La La Land senza perdere mai di vista la sceneggiata napoletana e arricchendo il tutto con una serie di citazioni che fanno il verso allo stile imposto da Gomorra. Un film che mescola i generi (soprattutto quelli musicali) con grande efficacia e che mostra uno spaccato kitsch e coloratissimo di questi territori. Nel cast Giampaolo Morelli, Serena Rossi, Claudia Gerini, Carlo Buccirosso, Raiz e tanti altri. La storia è quella di un sicario della camorra che si rifiuta di uccidere una testimone scottante che si rivela essere la sua fidanzata di un tempo, sarà pertanto costretto a nascondersi e a farsi giustizia da solo braccato dai suoi ex complici per salvare se stesso e la donna che ama. Registi e attori incontreranno il pubblico in sala prima della proiezione. Condurranno la serata Tiziana Ciccarelli, presidente dell'associazione Caserta Film Lab e Christian Coduto direttore artistico della rassegna cinematografica Independent Duel. Prevendite attive al Duel Village da venerdì 29 settembre. 

TRAMA

Napoli. Ciro (Giampaolo Morelli) è un temuto killer. Insieme a Rosario (Raiz) è una delle due “tigri” al servizio di don Vincenzo (Carlo Buccirosso), "o' re do pesce", e della sua astuta moglie, donna Maria (Claudia Gerini). Fatima (Serena Rossi) è una sognatrice, una giovane infermiera. Due mondi in apparenza così distanti, ma destinati a incontrarsi, di nuovo. Una notte Fatima si trova nel posto sbagliato nel momento sbagliato. A Ciro viene dato l’incarico di sbarazzarsi di quella ragazza che ha visto troppo. Ma le cose non vanno come previsto. I due si trovano faccia a faccia, si riconoscono e riscoprono, l’uno nell’altra, l’amore mai dimenticato della loro adolescenza.  Per Ciro c'è una sola soluzione: tradire don Vincenzo e donna Maria e uccidere chi li vuole uccidere. 
Nessuno può fermare l’amore. Inizia così una lotta senza quartiere tra gli splendidi scenari dei vicoli di Napoli e il mare del golfo. Tra musica e azione, amore e pallottole.