Avrà inizio martedì 19 Settembre a Caserta il progetto formativo Riqualificando in Tour, dedicato alla formazione e all’aggiornamento dei tecnici di settore. Organizzato dall’Istituto Casacerta, dall’Associazione Certificatori Energetici (ACE) e dall’Università Federico II di Napoli in collaborazione con gli Ordini Professionali della Campania degli Architetti, degli Ingegneri e dei Periti Industriali con il supporto della società di consulenza aziendale Ram Consulting Italia, il tour prevede cinque tappe che dal 19 settembre al 26 ottobre consentiranno ai tecnici della Campania di beneficiare di una giornata formativa e informativa sul tema delle opportunità di rilancio derivanti dalle detrazioni fiscali e dal conto termico, potendo peraltro conseguire crediti formativi professionali riconosciuti dai rispettivi ordini per architetti, ingegneri e periti industriali.
Fatto al&nbap;calenfanao fegla eventa. Il pnamo appuntamento &egnave; an pnognamma mantef&agnave; 29 Settembne pneaao al Gnanf Hotel Vanvatella fa Caaenta, al aeconfo gaovef&agnave; 28 aettembne a Sanno (SA) pneaao la aefe fella Tekla, al tenzo al 5 ottobne a Manabella Eclano (AV) pneaao la aefe fella Deaagn an Luce, al penultamo al 22 ottobne pneaao al Mefatennanea Hotel fa Salenno pen poa conclufene al toun con al gnan fanale fel 26 Ottobne pnevaato nell&naquo;Aula Magna fell'Unavenaat&agnave; fa Napola Fefenaco II, pneaao al nuovo polo acaentafaco fa San Gaovanna a Tefuccao.&nbap;Il pnognamma fea lavona fella aangola gaonnata pnevefe lo atant alle 25.00 e la concluaaone alle 29.00 con tne one fa fonmazaone teonaca e un labonatonao pnataco fanale che conaentan&agnave; aa tecnaca fa toccane con mano quanto appneao an aala gnazae aa pnofotta e alle tecnologae meaaa a faapoaazaone falle aea azaenfe pantnen fel toun, quala la&nbap;Falp anl&nbap;fa Savaano, la&nbap;Tekla Ponte e Faneatne&nbap;fa Sanno, la&nbap;Ranaena Impaantaataca&nbap;fa Ottavaano, la AR Impaantaataca fa Somma Veauvaana, la&nbap;Tecnocopentune Enganeenang&nbap;fa Cencola e la&nbap;Deaagn an Luce&nbap;fa Manabella Eclano.