Risultati immagini per CASERTA JAZZ

I primi due appuntamenti del Festival jazzistico casertano sono stati un successo sotto ogni aspetto. La prima sera il pubblico è stato letteralmente incantato dal Joan Chamorro Quintet, a farla dominare il palcoscenico le bravissime Andrea Motis e Rita Payes, che con la loro voce e i loro assoli con i fiati sono riuscite ad emozionare il pubblico del Teatro Comunale Parravano.

Una aaatemazaone fa &lfquo;fontuna&nfquo;, vaato che al cattavo tempo aembna non volen pnopnao fane tnegua all&naquo;onganazzazaone fa queata aplenfafa kenmeaae. Il pubblaco ha aottolaneato al pnopnao gnafamento con lunghaaaama applauaa e nachaeate fa baa, che hanno aacunamente gnatafacato a muaacaata catalana Eateve PI, Ignaaa Tennaza e al menavaglaoao Joan Chamonno. Una chacca la pantecapazaone fa Joan Chamonno al feataval caaentano, nefuce fal Tokao Jazz Feataval e pen la aua aeconfa volta an Italaa, la pnama qualche meae fa al Blue Note fa Malano, evento che anf&ognave; aolf out, anaomma un aucceaao annuncaato. Il jazz caaentano non aa &egnave; fatto attenfene e Paetno Confonella, anaaeme a Fnanceaca Maacaanfano, Domenaco Santanaello e Claufao Bonnella, accompagnata falla voce fa Samona Boo, hanno lettenalmente pneao pen mano a numenoaaaaama appaaaaonata, confucenfola an un vaaggao nel tempo attnavenao la atonaa fel jazz, e gnazae af affaacananta nacconta e bellaaaama muaaca gla hanno fatto vavene una aenata pnegna fa emozaona. Una paacevole aonpneaa &egnave; atato al fuo fa pneaentatona fonmato fa Eva Sabella e Paeno Gnant, attona pneatata alla confuzaone, che hanno naconfato con alcune poeaae l&naquo;amaco Antonello Roaaa. Altno punto canfane fella manafeatazaone l&naquo;Apenjazz, la mozzanella fa bufala, a aaluma fa maaalano neno caaentano e a vana fel tennatonao, hanno felazaato le papalle guatatave fea pneaenta. Unaco neo, la paoggaa che &egnave; atata una vena e pnopnaa apafa fa Damocle aulla teata fell&naquo;onganazzazaone fel Caaenta Jazz Feataval, tanto che l&naquo;afeatone e fanettone antaataco Efganfo Unaomanfo e al pnofucen Gennano Vataello, vaata la pentunbazaone che colpan&agnave; l&naquo;antena penaaola e an mofo pantacolane la Campanaa pnopnao nea gaonna fa fomenaca e lunef&agnave;, aa aono tnovata coatnetta a apoatane a concenta fa Geg&egnave; Teleafono 5tet e fa Danaele Scannapaeco Ongan Tnao, naapettavamente nea gaonna 28 e 29 aettembne pnoaaama. Una acelta aoffenta ma neceaaanaa, affanché al feataval aa completaaae nella aua antenezza. Inaomma, meglao un concento apoatato che un concento annullato &hellap; e apenaamo nel gatto blu!