Risultati immagini per PISTONIERI

Niente sosta per l’associazione “Pistonieri Santa Maria del Rovo” che, tra cavalieri e sbandieratori, rievocazioni storiche e borghi medievali, non ferma mai il suo impeto nel portare alto il nome di Cava de’ Tirreni fuori dai confini metelliani.

Dopo le splendide giornate, trascorse il 24 settembre a Mercato San Severino immersi in una rievocazione storica medievale "Le dame, i Cavalier, l'Arme e gli Amori", scritta e diretta da Gaetano Stella e il 1° Ottobre a Morano Calabro in occasione della Festa della Bandiera, ecco che subito si riparte alla volta di Ceglie del Campo (uno dei primi insediamenti della città di Bari) per la caratteristica festa patronale prevista per il 14 ottobre e, a seguire, domenica 15 impegnati a Fragneto Monforte al “Raduno Internazionale delle Mongolfiere” giunto alla 31^a edizione. Quella delle Mongolfiere è una delle manifestazioni, dalle origini, legata al gruppo con la decennale presenza. Uno scenario emozionante, il saluto delle mongolfiere che si alzano in volo tra gli spari dei pistoni, le note dei musici e lo sventolio delle bandiere delle porta-vessillo. Il “tour ottobrino” termina tra le mura cittadine quando, il 19 ottobre, il gruppo interverrà al Festival Internazionale dei Cori “Cantus Angeli”. Non solo storia e folklore ma anche momenti di aggregazione infatti, questo mese, ha avuto inizio il Torneo di Calcio che, annualmente, viene svolto tra i componenti e soci del sodalizio. Quest’anno le compagini bianco-verdi si ritrovano, la domenica mattina, presso la struttura di San Giuseppe al Pennino che, con entusiasmo, ha accolto le 6 squadre di calcetto. Per chiudere, venerdì 20 ottobre, ci sarà la consueta cena sociale che corona lo splendido anno che ha visto, con l’en plein, il gruppo portare nel Casale i drappi quali vincitori del Premio Fedelissima e della Pergamena Bianca edizione 2017.