Risultati immagini per TERME DI TELESE

Le Terme di Telese, in località Cerro, ospitano il primo festival fantasiologico dedicato alle diverse manifestazioni culturali e sensoriali che mostrano i meccanismi, le storie e le caratteristiche della fantasia, dell’immaginazione e della creatività.

Da un’idea del fantasiologo Massimo Gerardo Carrese, studioso di Storie e caratteristiche della fantasia e dell’immaginazione, il festival fantasiologico inizia con Antonio Rezza e Flavia Mastrella che presentano PITECUS, uno spettacolo teatrale dove il performer Rezza si muove tra i quadri di scena ideati da Mastrella presentando personaggi assurdi e bizzarri, quotidiani e irreali. Il 16 è la volta del fantasiologo Carrese che insieme alla fotografa Elisa Regna conversa con il pubblico del progetto Alfabetario dei Luoghi, un’enciclopedia fantasiologica dedicata ai luoghi della Campania visitati attraverso un gioco ideato dallo stesso Carrese e realizzato dalle fotografie di Elisa Regna: come visitare un luogo attraverso le 26 lettere dell'alfabeto. La giornata del 16 prosegue con il paesologo Franco Arminio, che discute di paesologia e di poesia. Arminio ha recentemente vinto il premio Viareggio-Rèpaci con il suo libro di poesie Cedi la strada agli alberi (Chiarelettere) Il partner dell’evento, Gruppo D’Abbraccio s.r.l., fa rivivere la località Cerro delle Terme di Telese con una serie di altre manifestazioni oltre al festival fantasiologico, attività che si protrarranno fino a fine settembre.