Risultati immagini per guida non turistica ma euristica"

Venerdì 26 maggio, il fantasiologo Massimo Gerardo Carrese, studioso di Storie e caratteristiche della fantasia e dell'immaginazione (www.fantasiologo.com), presenta al Castello Medievale di Apice Vecchia (ore 18:00) il suo progetto enciclopedico, una "guida non turistica ma euristica" su come visitare un paese, una città, un luogo con 26 lettere dell'alfabeto.

Sarà presente la fotografa Elisa Regna, coautrice del testo dedicato ad Apice Vecchia. Ogni volume dell'enciclopedia è realizzata artigianalmente, compreso il n. 2 dedicato al "paese fantasma", pubblicata da Ngurzu Edizioni. Il libro si compone di 26 scatti reali, rintracciabili nel luogo, e 26 scatti chimerici, associabili sempre al luogo ma che da esso trascendono a dimostrazione, secondo le intenzioni del fantasiologo, che in un luogo siamo con il corpo (scatto reale) ma con la mente possiamo essere altrove (scatto chimerico). La presentazione è una conversazione interattiva, fatta di esercizi, riflessioni e svirgolazioni. I volumi si aprono con saggi e "haikugrammi" dello studioso, che ha disegnato anche le mappe alfabetiche e curato la veste editoriale con lo stampatore D'Abbruzzo e il falegname Santabarbara. Coautrice del testo è lafotografa Elisa Regna che scatta quadri alfabetici in bianco e nero. 52 ritratti complessivi che mostrano la dualità corpo/mente che accade quando si attraversa un luogo, così come è avvenuto per Apice Vecchia in cui i due autori hanno "spasseggiato" secondo rigide regole che saranno descritte dallo studioso in un incontro interattivo che prevede il coinvolgimento del pubblico. Per l'occasione saranno esposti alcuni suoi pannelli alfabetici dedicati ad Apice Vecchia (Benevento) e a Piedimonte Matese (Caserta). I volumi sono pubblicati con il contributo di Gruppo D'Abbraccio s.r.l. di Ruviano. Ingresso libero.