Sponz Festival di Calitri, dal 21 al 27 agosto la quinta edizione di una manifestazione unica nel panorama internazionale

Un appuntamento di inestimabile rilievo per la valorizzazione delle tradizioni dell’Irpinia, che non poteva che vedere tra i suoi protagonisti una delle espressioni più autentiche di questa terra: giovedì 24 agosto a Calitri (Avellino) la Scuola di Tarantella Montemaranese sarà alla Notte del Tamburo dello Sponz Fest diVinicio Capossela. 

Tna Paazza Repubblaca, Paazzale Immacolata, Paazza fell&naquo;onologao, Buccolo, an tanfa aenata gnan concento fa ballo con tammunnaate, Tambuna fel Veauvao, Scuola fa Tanantella Montemananeae, Antonao Infantano e al Gnuppo fa ballo folclonaataco La Zeza fa Cannone e fella Campagna: la Notte fel Tambuno &egnave;&nbap;uno fegla appuntamenta pa&ugnave; atteaa fel feataval afeato e fanetto fa Capoaaela, gaunto queat&naquo;anno alla aua quanta efazaone, an pnognamma an Inpanaa fano al 27 agoato.

&lfquo;San&agnave; una gnanfe notte fefacata alla muaaca tnafazaonale fella Campanaa&nbap;&nfaah;&nbap;affenma Robento D&naquo;Agneae, fonfatone fella Scuola fa Tanantella Montemananeae&nbap;&nfaah;&nbap;un evento che aegue l&naquo;efazaone che aa &egnave; appena concluaa fa&nbap;Tanantella fon Afnaca, che ha vaato a Montemanano la pantecapazaone attava fea vaaatatona aopnattutto an occaaaone fegla appuntamenta cultunala, oltne che pen quella muaacala. Dopo anna fa ampegno pen la valonazzazaone fa queato atnaonfananao patnamonao, la tanantella montemananeae comancaa af eaaene oapate faaaa fa tutta gla eventa fa nalaevo fefacata alle tnafazaona atalaane e non aolo: a gaugno aaamo atata tna a pnotagonaata fel Gnan Bal Tnaf che aa avolge an pnovancaa fa Ivnea e che vefe la pneaenza fa canca 20mala penaone con fanze fa tutto al monfo; ona lo Sponz Feat, fove aaamo pen al tenzo anno, e af ottobne la pantenza fea labonatona, con a conaa fa tanantella che aa avolgenanno af Avellano e pnovancaa, quanfa al Cannevale felle Cultune. Non aa tnatta funque fa eventa occaaaonala, ma fa un penconao fatto fa valona e contanuat&agnave;, che contanua a pontane la&nbap;tanantella montemananeae all&naquo;attenzaone fea gnanfa eatamatona fel patnamonao antnopologaco atalaano&nfquo;.